Home Televisione Manuela Arcuri, l’ex fidanzato è stato arrestato: l’accusa è pesante

Manuela Arcuri, l’ex fidanzato è stato arrestato: l’accusa è pesante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:11
CONDIVIDI

L’ex fidanzato di Manuela Arcuri finisce in manette, Antonello Ieffi è stato accusato per truffa per la bellezza di 15 milioni di euro: ecco cosa è successo.

Manuela Arcuri

Manuela Arcuri e l’imprenditore quarantaduenne pare che si siano frequentati nell’estate 2012, i due furono infatti visti insieme in vacanza a Malindi presso la struttura di Flavio Briatore, dopo essere volanti insieme a Dubai pare i due abbiano diviso le loro strade.

Manuela Arcui non ha mai confermato il flirt, tuttavia l’attrice si è trovata di nuovo accostata al nome di Ieffi dopo il suo recente arresto: ma cosa è successo?

Manuela Arcuri, l’ex fidanzato finisce in manette

Manuela Arcuri, l'ex fidanzato finisce in manette: l'accusa è pesante

Il presunto ex fidanzato di Manuela Arcuri finisce in manette, Antonello Ieffi è stato accusati per truffa su 24 milioni di mascherine, per un valore totale di 15 milioni di euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> SARA AFFI FELLA, IL SUO MESSAGGIO DIVIDE I FAN

Antonello Ieffi è stato arrestato dalla Guardia di Finanza, colpevole pare di aver utilizzato una società fantasma per prendere parte alla gara d’appalto Consip, interessata alla fornitura di mascherine per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso.

La società non era agli effetti nelle facoltà di procurare la merce nei tempi stabiliti e, stando a quanto emerso dalle indagini, Ieffi si stava organizzando con una seconda società per aggiudicarsi un’ulteriore gara d’appalto, questa volta per un valore di 64mila euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> LAURA PAUSINI SVELA L’IDENTITA’ DI MARCO: PER LUI HA SOFFERTO

Fino allo scorso 19 febbraio 2020 Antonello Ieffi risultava titolare della società Biocrea, la quale il 12 marzo aveva vinto una gara di 15,8 milioni di euro per la fornitura di 3 milioni di mascherino entro il 16 marzo. Alla data della consegna le mascherine non erano pronte. Tuttavia Iezzi affermò che dalla Cina era in partenza un aereo per Milano con il carico di mascherine e in quell’occasione si rivolse al ministro degli Esteri Luigi Di Maio per chiedere aiuto su una non meglio specificata problematica relativa all’importazione delle mascherine.

Il gip Valerio Savio ha così commentato nell’ordinanza di arresto a Ieffi: “Una puntata d’azzardo giocata sulla salute pubblica e su quella individuale.”  Una storia ancora tutta da chiarire quella che vede coinvolto Ieffi.

Lo scatto dell’attrice

Intanto Manuela Arcuri è più attiva che mai e non sembra essere turbata dall’arresto di Ieffi, con il quale non ha mai confermato di aver avuto qualsivoglia flirt. L’attrice ha deciso di omaggiare la sua squadra del cuore, l’AS Roma, indossando la maglia numero 10 con il suo nome stampato sopra.