Home News Heather Parisi sul Cornavirus, la rivelazione: “L’unica cura possibile”

Heather Parisi sul Cornavirus, la rivelazione: “L’unica cura possibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
CONDIVIDI

Heather Parisi da diversi anni vive in Cina con la sua famiglia, la showgirl è tornata a parlare dell’emergenza Coronavirus spiegando come la pensa e rivelando quella che secondo lei è l’unica cura possibile.

Heather Parisi Hong Kong
Heather Parisi a Hong Kong

Il Coronavirus ha colpito ben 219 persone solo in Italia, attualmente i decessi sono saliti a cinque: nella notte è mancato un 84enne di Bergamo e in mattinata un 88enne di Caselle Landi. Entrambi avevano patologie pregresse e un quadro clinico generale compromesso in precedenza.

Il capo della Protezione Civile Angelo Borelli ha reso noto che i nuovi contagi si riferiscono a focolai già individuati in precedenza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->CORONAIRUS, ELETTRA LAMBORGHINI: STOP AGLI INSTORE TORU

Heather Parisi sul Coronavirus

Se in Italia l’allarmismo sembra all’ordine del giorno in Cina la situazione è ben diversa, lo racconta Heather Parisi che precisa: “L’unica cura alla sindrome influenzale da Coronavirus è una enorme assunzione di responsabilità da parte di tutti, che significa il rispetto delle regole da parte di tutti senza isteria, senza panico e soprattutto senza dannosissimi e ingiustificati allarmismi.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->CORONAVVIRUS, ELEONORA DANIELO ATTACCATA SUL WEB PER IL SUO POST

La Parisi ha più volte parlato dell’emergenza sanitaria che sta interessando il mondo, raccontando da vicino come si svolge la vita in Cina, mostrandosi insieme al marito e ai figli continua a svolgere le attività quotidiane della vita: dalla spesa alla metro non rinunciano a nulla o quasi.

A Hong Kong dove vive da diversi anni gli uffici sono tutti chiusi: società finanziarie, studi legali e più in generare gran parte delle attività del Terzo Settore svolgono le loro attività da casa.

La showgirl non manca di interessarsi all’Italia, attualmente terzo paese al mondo per numero di contagi, e di recente ha lanciato una frecciatina a Roberto Burioni“Sul Coronavirus tra Roberto Burioni e Maria Rita Gismondo, direttore di Macrobiologia Chimica presso l’ospedale Sacco di Mlano credo alla dottoressa. Fosse anche solo perché mentre lei passa il tempo in laboratorio lui pontifica su Twitter.