Home Personaggi Katia Follesa e la malattia: “Ho la patologia di mio padre”

Katia Follesa e la malattia: “Ho la patologia di mio padre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:48
CONDIVIDI

Katia Follesa sarà ospite della nuova puntata di Cr4-la Repubblica delle Donne, in onda questa sera su rete quattro.

Katia Follesa
Katia Follesa

Torna Piero Chiambretti con una nuova puntata di Cr4-La Repubblica delle Donne, come sempre su rete quattro, il timoniere del nuova programma mediaset tratterà tanti nuovi argomenti con gli ospiti in studio.

Presenti tra i tanti anche Vittorio Feltri, Cristiano Malgioglio e Massimo Lopez, senza dimenticare le pagelle di Iva Zanicchi e la rubrica di Francesca Barra.

Leggi anche: BRITNEY SPEARS IN OSPEDALE

Katia Follesa: “Ho la stessa patologia di mio padre”

Katia Follesa
Katia Follesa

Katia Follesa torna ancora una volta come ospite del programma di rete quattro di Piero Chiambretti, in onda stasera, in prima serata.

L’attrice e cabarettista italiana che siamo sempre abituati a vedere sorridente in televisione o in teatro, nei mesi scorsi ha dovuto affrontare un momento molto duro, legato ai suoi problemi cardiaci.

“Quel giorno ero in macchina, stavo guidando, quando improvvisamente mi si è appannata la vista e, non so come dire, non sentivo più il cuore. La cosa buona che ho fatto, dopo aver pensato che stessi per morire, è stata andare subito, quel pomeriggio stesso, in ospedale. All’inizio mi avevano detto che non avevo niente. Anzi, la cardiologa era quasi un po’ scocciata. Ma ho deciso di approfondire e si è scoperto così che avevo questa patologia, la stessa di mio padre” ha raccontato ai microfoni di Verissimo l’attrice che ha anche ammesso di come il pensiero di far nascere un secondo figlio con gli stessi problemi la spaventi.

Era il 2006 quando ha scoperto di avere questa patologia e da allora ci convive da oltre tredici anni.

Leggi anche: ALBANO E ROMINA GIUDICI AD AMICI?

L’amore tormentato con Angelo Pisani

 

Ospite sempre nello studio di Verissimo, con Silvia Toffanin, l’attrice insieme al compagno Angelo Pisani, anche lui comico e cabarettista ha parlato della loro lunga storia d’amore, da cui è nata Agata.

“All’inizio la nostra era una storia tormentata, ci siamo lasciati parecchie volte, ma poi abbiamo capito che ci stava qualcosa di solito e siamo tornati insieme”. La coppia impegnata anche in teatro insieme, nei mesi scorsi ha anche scritto un libro, dal titolo Diciamoci tutto al massimo ci lasciamo.