Home News Toto Cutugno amara rivelazione: “Ho fatto terra bruciata”

Toto Cutugno amara rivelazione: “Ho fatto terra bruciata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:05

Toto Cutugno si è lasciato andare a un’amara rivelazione, rivelando di essersi fatto terra bruciata intorno: ma cosa è successo?

Toto Cutugno amara rivelazione

Va in onda su Rai 1 la terza serata del Festival di Sanremo 2020, anche per questa settantesima edizione della kermesse musicale ci saranno le cover e per l’occasione Franceco Gabbani porta sul palco L’Italiano di Toto Cutugno.

Al fianco di Amadeus per questa terza puntata Georgina Rodriguez e Alketa Vajsiu, a movimentare la serata due ospiti d’eccezione: Mike e il premio Oscar Renato Zero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->TOTO CUTUGNO NELLA LISTA NERA DELL’UCCRANIA, ACCUSATO DI ESSERE FILORUSSO

Toto Cutugno amara rivelazione

Toto Cutugno ha deciso di rivelarsi a 360 gradi lasciandosi andare a un’amara rivelazione: “Ho fatto terra bruciata per colpa del mio carattere”. Il cantautore ha ammesso che la sua assenza dal piccolo schermo è in gran parte colpa sua: “Ho un carattere di mer*a. Ho litigato con tutti, anche con il direttore di Rai 1 Carlo Fuscagni una volta”.

TI POTREBBE INTERSSARE ANCHE ->FRANCESCO MONTE CANTANTE, 4 BRANI SCRITTI PER LUI DA TOTO CUTUGNO

Il racconto di Cutugno risale al periodo che lo ha visto impegnato a Domenica In con Una voce per Sanremo, un progetto che dovette interrompere per una questione di regolamento.

Un grande colpo, in particolare per i milioni di ragazzi che mandarono il loro provino: “Sono due mesi che facciamo questa roba qui, chi glielo racconta a questi ragazzi?” ricorda di aver detto al direttore. La discussione tra i due proseguì e volarono parole grosse, tuttavia la presa di posizione di Toto Cutugno servì a smuovere le acque e si trovò il modo di riprendere Una voce per Sanremo.

Nonostante la felicità per aver dato una opportunità ai ragazzi ecco cosa  ha ammesso Cutugno con amarezza: “Facendo territorio così, la televisione me la sono giocata.”