Home News Condannato per recensione su TripAdvisor, ecco cosa è successo

Condannato per recensione su TripAdvisor, ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:31
CONDIVIDI

Si può essere condannati per una recensione su TripAdvisor? La risposta da oggi è sì, riguarda un turista tedesco che era andato in vacanza in Austria e aveva lasciato due recensioni.

Condannato per recensione su TripAdvisor
Condannato per recensione su TripAdvisor

L’uomo era rimasto senza parole per aver visto in un hotel la foto di un soldato nazista, aveva così deciso di rilasciare delle recensioni davvero negative oltre che su TripAdvisor anche su Booking. Una recensione che in poco tempo è diventata virale sui social network con tanto di screenshot. Il Tribunale di Innsbruck ha condannato l’uomo a rimuovere le recensioni perché diffamatorie. L’uomo farà ricorso e potrebbe anche essere condannato a pene superiori con alcuni che parlano addirittura di carcere.

Condannato per recensione su TripAdvisor, la spiegazione

Un uomo è stato condannato per una recensione su TripAdvisor. La notizia è stata spiegata dal quotidiano austriaco Der Standard. Si parla di un viaggio del 2018 nel Tirolo con pernottamento all’hotel Zillertal. Si era trovato un ritratto di due uomini con uno che indossava la divisa dell’esercito della Germania del nazismo.

I due personaggi erano lo zio e il padre della proprietaria di un hotel a conduzione familiare. Questa aveva deciso poi di denunciare il cliente per diffamazione. Specificando che quella era l’unica foto a disposizione di suo zio morto nella Seconda Guerra Mondiale. Il legale aveva specificato: “Non potevamo fare altrimenti. Il nome della mia assistita è stato associato a simpatie per il nazismo”.