Home News Nicoletta Mantovani moglie Pavarotti: “Non sono guarita, ma sto meglio”

Nicoletta Mantovani moglie Pavarotti: “Non sono guarita, ma sto meglio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:28
CONDIVIDI

Nicoletta Mantovani, moglie del compianto Luciano Pavarotti, ha scoperto qualche anno fa di dover lottare contro un atroce malattia: la sclerosi multipla.

Nicoletta Mantovani Luciano Pavarotti

Nicoletta Mantovani, nota al grande pubblico per essere stata la seconda moglie del compianto Luciano Pavarotti, ha scoperto, all’età di 24 anni, di avere la sclerosi multipla, malattia con cui ancora convive e lotta.

Nicoletta Mantovani: “Come sto oggi”

L’attuale 49enne ha raccontato la sua storia in una recente intervista a Domenica Live’: “Sono stata fortunata. Ho fatto un intervento nel 2012 che mi ha aiutata. Ho sicuramente avuto periodi difficile e dolori, ma anche grandi gioie e opportunità. Ho scoperto di essere ammalata di sclerosi multipla quando avevo soltanto 24 anni. Luciano mi ha sempre dato sostegno e forza. Quando un dottore in America mi disse che avrei terminato la mia vita su una sedia a rotelle, Luciano lo prese e lo gettò contro un muro, dicendogli che non poteva trattarmi e dirmi così. Ho avuto la malattia per 20 anni, ma ora mi sento meglio pur se so di non essere completamente guarita“.

Nicoletta Mantovani ha poi voluto anche raccontare il suo rapporto con Pavarotti e dell’importanza di sua figlia Alice. Queste le sue parole ai microfoni del settimanale ‘Grazia’: “Alice è la mia direzione. Ho trovato la mia forza nell’amore che ho per lei. Luciano? Ho trasformato la casa in cui vivevamo in un museo per poter dare la possibilità a chi lo amava di conoscerlo meglio. Pregare e lavorare senza alcun dubbio mi aiuta molto“. Insomma, il ricordo di Pavarotti resta sempre vivo in lei. E diventa un supporto difficile nei momenti difficili e complicati.