Home News Luciano Pavarotti chi era? Tutto su l’italiano più amato al mondo

Luciano Pavarotti chi era? Tutto su l’italiano più amato al mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02
CONDIVIDI

Luciano Pavarotti, scomparso nel 2007, è stato senza alcun dubbio il tenore italiano più famoso e più importante al mondo.

Luciano Pavarotti vitaLuciano Pavarotti. Basterebbe anche soltanto il nome per descrivere ciò che lui ha rappresentato per la musica italiana nel mondo. Il tenore è protagonista in queste settimane del programma ‘Techetechetè’, in onda su RaiUno, in una vera e propria rassegna delle leggende della canzone italiana, chiamata ‘Techetechetè Superstar’.

Luciano Pavarotti, tutto sul più grande tenore italiano

Nato il 12 ottobre 1935, la sua carriera inizia ufficialmente nel 1961, quando ottiene il primo riconoscimento al Concorso Internazionale ‘Achille Pier’. Da quel momento in poi è una vera e propria ascesa che non conosce limiti. Il suo ruolo più importante, come ammesso da lui stesso, è stato quello di Rodolfo ne ‘La Bohème’ di Puccini, che all’epoca è sta riproposta in varie città d’Italia. Pian piano il buon Luciano inizia a farsi conoscere anche al di fuori dei confini nazionali, conquistando l’America e diventando un artista di fama e di spessore mondiale. Il picco arriva negli anni ’90, quando forma ‘I tre tenori’ assieme a José Carreras e Plácido Domingo.

Sono due le donne che hanno segnato la vita di Pavarotti: Adua Veroni e Nicoletta Mantovani. Con la prima, conosciuta a 17 anni, il tenore ha trascorso 36 anni e dalla loro unione sono nati tre figli: Lorenza, Cristina e Giuliana. La coppia però attraversa un periodo di crisi negli anni Novanta fino ad arrivare alla separazione. Già da prima di quest’ultima, a fare scalpore all’epoca è stato il suo avvicinamento, poi diventato una vera e propria relazione, con Nicoletta Mantovani, inizialmente sua assistente e più piccola di 30 anni. Il matrimonio tra i due arriva nel dicembre del 2004, con una cerimonia a dir poco sontuosa. Già un anno prima i due avevano avuto una figlia, chiamata Alice. Purtroppo però c’era stata anche la morte di Riccardo, il secondo bimbo che Nicoletta aspettava e che aveva perso la vita proprio durante il parto. Una notizia terribile, che però non scalfisce l’amore tra i due, durato fino al momento della morte dell’indimenticabile Luciano.