Home News Caso Orlandi, si infittisce il giallo: i resti della ragazza sono tra...

Caso Orlandi, si infittisce il giallo: i resti della ragazza sono tra gli ossari?

Dopo il ritrovamento delle tombe vuote delle principesse morte nell’800, il caso Orlandi diventa sempre più giallo. I resti di Emanuela sono tra gli ossari?

Emanuela Orlandi

Scandalo caso Orlandi: dopo l’apertura delle tombe delle due principesse avvenuta l’11 luglio, la famiglia Orlandi e i legali erano convinti che all’interno ci fossero anche i resti di Emanuela, le stesse sono state trovate completamente vuote.

Il Vaticano ha disposto l’apertura degli ossari il 20 luglio

Non solo: il Vaticano non ha alcuna idea di dove potessero essere i resti delle due principesse straniere e per questo ha disposto, per il 20 luglio, l’apertura degli ossari nel cimitero Teutonico all’interno delle mura vaticane.

Un giallo sempre più giallo: adesso si dovrà chiarire non solo se Emanuela è seppellita veramente i quei luoghi come pensa la famiglia di lei, ma anche dove sono i resti delle nobildonne.

I familiari di Sophie von Hohenlohe e di Carlotta Federico di Mecklemburgo, entrambe scomparse nella prima metà dell’800, chiedono spiegazioni.