Home News Demi Lovato contro Taylor Swift, il web non apprezza e toglie il...

Demi Lovato contro Taylor Swift, il web non apprezza e toglie il follow

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59
CONDIVIDI

Demi Lovato contro Taylor Swift per la faccenda con Scooter Braun, ma i suoi fan le si scagliano contro, come mai? Ecco cosa ha combinato.

demi lovato contro taylor swift

Nelle ultime ore il mondo della musica sta subendo un vero sconvolgimento a causa di una discussione nata tra Taylor Swift e Scooter Braun. Non è mancata la reazione degli artisti tra cui Demi Lovato, ma la sua posizione non è piaciuta affatto.

Demi Lovato contro Taylor Swift, basta bullismo

Taylor Swift si è scagliata contro Braun Scooter, accusandolo di averla derisa e bullizzata da anni e di non aver apprezzato affatto l’ultimo suo gesto: ossia acquistare i successi della cantante dalla sua ex etichetta Big Machine Label Group.

Il suo sfogo è avvenuto sul web e non sono mancate le reazioni da parte di vari artisti. In particolare sta facendo molto discutere Demi Lovato, la quale si è messa dalla parte del suo manager Braun tramite delle Instagram Stories.

Secondo la cantante Scooter non è un uomo cattivo e invita il pubblico a smettere con il bullismo, in quanto c’è già molto odio nel mondo.

La presa di posizione della Lovato non è piaciuta ai fan che trovano ridicolo il suo tentativo di mettersi in mezzo a una discussione che non la riguarda. Viene sottolineato anche il concetto di femminismo.

Infatti la cantante è accusata di essere dalla parte delle donne solo quando le fa più comodo, su Twitter si leggono commenti del tipo “Demi Lovato che difende Scooter. Proprio Demi che supporta i diritti delle donne e che cade su queste cose solo perché di mezzo c’è Taylor.” o ancora “da Demi Lovato sinceramente una cosa del genere non me la sarei aspettata. A quanto pare il femminismo lo usa solo quando le fa comodo“.

Insomma, questo tipo di atteggiamento ha molto infastidito il web e in molti stanno pensando di smettere di seguirla sui social. Chissà se questo fatto non le graverà sulla sua carriera di artista.