Home News Matteo Salvini a Firenze: scontri tra manifestanti e polizia

Matteo Salvini a Firenze: scontri tra manifestanti e polizia

Matteo Salvini è arrivato a Firenze per un comizio ma ci sono stati scontri tra i manifestanti e la polizia. La colpa è anche delle sue frasi su Sea Watch?

Matteo Salvini è arrivato a Firenze per un comizio ma ci sono stati scontri tra i manifestanti e la polizia. La colpa è anche delle sue frasi su Sea Watch?

Alta tensione tra le forze dell’ordine ed i manifestanti a Firenze questa sera, quando il Leader della Lega, nonché Ministro degli Interni, stava tenendo un comizio in un luogo vicino a Piazza Strozzi. Durante questo comizio, infatti, la polizia ha dovuto caricare alcuni riottosi che erano intenti a lanciare bottiglie di vetro e lattine contro il leader del Carroccio.

Il motivo? I partecipanti di sinistra, infatti, non volevano la presenza del Ministro degli Interni nella città, il quale è stato accolto da slogan e manifesti pieni di ironia e scherno nei suoi confronti.

Matteo Salvini su Sea Watch: “Fermerò gli sbarchi”

Hanno fatto molto scalpore le dichiarazioni di Matteo Salvini su Sea Watch e, più in generale, sull’immigrazione clandestina in Italia. Il Ministro ha dichiarato che fermerà tutte le persone, presenti anche negli organi di Stato, che faranno sbarcare immigrati.

Non farà eccezione Sea Watch che per Salvini è una nave come tutte le altre che, se non rispetterà la convenzioni, verrà perseguita nonostante l’intento benefico delle sue operazioni in mare.