Home News Cinzia Primatesta, moglie di Antonino Cannavacciuolo: anni, altezza, origini

Cinzia Primatesta, moglie di Antonino Cannavacciuolo: anni, altezza, origini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Cinzia Primatesta è la biondissima moglie di Antonino Cannavacciuolo, lo chef stellato giudice di Masterchef Italia. Scopriamone di più sul suo conto.

Bionda, vegetariana e di successo: questo è l’identikit della moglie di Antonin Cannavacciuolo, uno dei chef più amati della televisione italiana. La donna desta molta curiosità tra le fan del cuoco, ecco quello che abbiamo scoperto su di lei.

Cinzia Primatesta, moglie di Antonino Cannavacciuolo

La storia d’amore tra Cinzia e Antonino ricorda molto una commedia romantica americana: i due si sono conosciuti in cucina e tra loro è scattato fin da subito il colpo di fulmine. Manager di successo, la Primatesta gestisce una catena di hotel di lusso e oggi collabora con il marito nella gestione dei loro ristoranti.

I due si sono conosciuti per la prima volta nel 1995, quando la famiglia di Cinzia, rinomata nel mondo della ristorazione, decise di assumere Antonino per tre mesi a “L’Approdo”, un ristorante sul Lago D’Orta. All’epoca ventenne, Cannavacciuolo partì dalla sua città per andare a fare una stagione estiva di lavoro.

Tra i due fu subito amore e nel 1997 decisero di fidanzarsi. Due anni dopo aprirono il loro primo ristorante “Villa Crespi”, all’epoca avevano 23 e 24 anni. La coppia ha deciso di sposarsi nel 2005, raggiungendo il culmine della loro felicità con la nascita di  Elisa e Andrea. 

Curiosità

Cinzia ha l’invidiabile fortuna di avere uno chef rinomato in casa, eppure non gli lascia mai preparare i pasti. Il motivo? La donna è vegetariana, e come scherza Antonino “mangia solo tofu e insalata”. A seguire questo regime alimentare è anche il figlio Andre, mentre Elisa è una buona forchetta come il suo papà e mangia di tutto.

Non siamo riusciti a reperire informazioni in merito alla sua data di nascita né a scoprire la sua altezza.