Home News Povia: Sanremo 2009, piccione, canzoni, la verità, mai dire

Povia: Sanremo 2009, piccione, canzoni, la verità, mai dire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
CONDIVIDI
Povia: Sanremo 2009, piccione, canzoni, la verità, mai dire
Povia: Sanremo 2009, piccione, canzoni, la verità, mai dire

Giuseppe Povia: carriera, canzoni e vita privata del cantante che ha fatto tanto scalpore nel Festival di Sanremo 2009. Nato a Milano il 19 novembre 2072, le sue opere sono sempre state al centro di numerosi dibattiti, che non gli hanno tuttavia tolto l’opportunità di trionfare sul palco dell’Ariston con il brano “Vorrei avere il becco” (che comunemente tutti chiamano “Piccione”, anche se non è il suo vero titolo) nel 2006.

Il cantautore, sempre al centro di numerose discussioni mediatiche, tra un’accusa di razzismo ed un’altra di omofobia, rimane uno degli autori più controversi del nostro tempo.

Povia: canzoni, Piccione, la verità, successi

Giuseppe Povia, o semplicemente Povia, è stato autore di numerosi successi che sono stati in cima alle classifiche per parecchie settimane: il suo brano “I bambini fanno ooh” lo è stato per 20 settimane, trainato dal successo mediatico al Festival di Sanremo 2005.

Dopo aver vinto il Festival nell’anno successivo, in cui Povia faceva il verso del Piccione nella sua canzone, inizia una parabola discendente del cantautore che prese parte al Family Day e ne fu uno dei promotori.

Nel Festival 2009 Povia torna con il brano “Luca era gay” con il quale riesce a vincere il premio Sala Stampa Radio TV; nell’anno successivo la sua canzone “La verità”, tratta dalla storia di Eluana Englaro, viene percepita da alcuni esponenti della chiesa come un inno all’eutanasia.

Il cantautore milanese è sposato con Teresa, dalla quale ha avuto due figli: Emma, nata di 14 anni, ed Amelia, di 12. Ha avuto il coraggio, in un’intervista rilasciata qualche anno fa, di avere avuto nel suo passato problemi legati alla dipendenza da alcool e droghe.