Home News RAMI MALEK Oscar migliore attore protagonista 2019: rivelazione con Bohemian Rhapsody

RAMI MALEK Oscar migliore attore protagonista 2019: rivelazione con Bohemian Rhapsody

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34
CONDIVIDI
Rami Malek

Ultimamente il nome di Rami Malek è stato spesso nominato e sentito ovunque; l’attore che da tempo interpreta ruoli difficili e controversi è quest’anno al primo posto per l’imitazione di Freddie Mercury nel film Bohemian Rhapsody. La candidatura come Miglior attore arriva proprio da questa interpretazione qui.

Rami Malek Oscar migliore attore protagonista 2019: una crescita esponenziale

Rami Malek è un attore californiano, ma di origini egiziane. E’ passato al successo per la sua grande interpretazione di Elliot Anderson ovvero Mr. Robot – serie televisiva premiata più volte. L’attore ha conservato un ricordo speciale di quell’esperienza ed in particolare di quella morale tanto da tenersi debitamente lontano da internet; ha dei profili social che gestisce personalmente, ma sono poco aggiornati proprio perché la serie lo ha portato a riflettere in merito al mondo dell’hackeraggio e voci affini.

La carriera

La sua carriera in ambito recitativo parte dal basso; l’attore ha recitato in diverse serie televisive come ad esempio Medium o Una mamma per amica, facendo piccole parti o addirittura solo comparsate. Successivamente sono iniziati ad arrivare i primi ruoli per il grande schermo, rispettivamente in Una notte al museo 1 e 2 e Halo 2. Rami non si è mai arreso e ha continuato a lavorare su se stesso anche accettando ruoli minori. La vera fama è arrivata insieme al personaggio di Elliot Anderson che nel 2016 gli ha anche fatto vincere il premio Emmy come miglior attore protagonista. Cavalcando l’onda del successo stato poi scritturato per la parte da protagonista nel film cult di quest’ultimo anno: Bohemin Rhapsody. La sua interpretazione di Freddie Mercury ha colpito tutti, anche quelli che Freddie lo conoscevano per davvero.