Home News Franco Califano: donne, minuetto, canzoni e la passione per il sesso

Franco Califano: donne, minuetto, canzoni e la passione per il sesso

CONDIVIDI

Franco Califano, bello e impossibile, non ha mai fatto mistero del suo amore per le donne e per il sesso. Tanto da creare intorno alla sua figura un’aurea di misticità, che riguardava in particolar modo le sue doti da amatore. Il sesso, preso o dato, è protagonista di molti suoi componimenti come in Avventura con un travestito, un brano che parla della conquista di una notte che si rivela essere un uomo. Un testo irriverente e a tratti divertente, che come ogni composizione del Califfo nasconde un senso più profondo, che in questo caso riguarda proprio l’esistenza: “La vita è un dubbio tutto da scoprire”. 

Il suo amore smisurato per le donne lo ha portato a dichiarare in un intervista con Barbara D’Urso a Domenica Live il mondo in cui preferirebbe morire. L’artista romano in quell’occasione ha raccontato alla conduttrice che sarebbe voluto morire o nel sonno o nel corso di un rapporto sessuale.

Franco Califano: donne, minuetto, canzoni e molto altro

Franco Califano è stato un’artista a tutto tondo nel panorama musicale e non solo, Edoardo Pesce lo interpreterà nel film biografico Io sono mia, in onda questa sera su Rai 1. La pellicola è ispirata alla vita e alla carriera dell’indimenticabile Mia Martini.

Franco Califano: donne, minuetto, canzoni e molto altro

Franco Califano è stato un cantante, poeta, paroliere e attore italiano. Un’artista eclettico e un’anima selvaggia, ribelle. Le sue imprese erotiche sono divenute nel tempo delle vere e proprie leggende metropolitane, superate solo dalla bellezza dei suoi testi.

La sua esperienza con le donne comincia all’età di 13 anni, con la madre vedova di un suo compagno di scuola. Il Califfo ha fatto ben presto del sesso un’arte, a 16 anni la sua prima esperienza in bordello. Al riguardo raccontava con spavalderia che li le donne lo baciavano sulla bocca (un privilegio molto raro) e alla fine non lo facevano neanche pagare. Franco di sè diceva:  “Ero bello da far rabbrividire e ci sapevo fare come pochi…mi sono fatto la nomina di amatore andando con donne bellissime e facendo quello che dovevo fare”. 

A trentanni dovette prostituirsi per problemi economici, ma solo con donne ricche e bellissime. Poi tra gli anni Sessanta e Settanta arriva il successo come autore di testi prima e cantante dopo. Tra i suoi successi più grandi ricordiamo: Tutto il resto è noia, La nevicata del’56,L’ultimo amico va via, Me nnamoro de te, Fijo  mio e La mia libertà. 

Minuetto

Uno dei brani più famosi di Franco Califano è sicuramente Minuetto, scritta insieme a Dario Baldan per Mia Martini. Si tratta di uno dei brani che ha maggiormente segnato la carriera della cantante. Incredibile è stato il suo successo: ha raggiunto il secondo posto della top ten dei 45 giri più venduti, mantenendosi in classifica per ben 30 settimane. Con Minuetto, Mia vinse il Disco D’Oro e il Festivalbar.