Home Televisione Pronostici Sanremo 2019: chi vince?

Pronostici Sanremo 2019: chi vince?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:14

Questa sera andrà in onda su Rai1 l’ultimo appuntamento con il 69esimo Festival di Sanremo 2019. In attesa dell’annuncio del vincitore che avverrà sul palco dell’Ariston, diamo un’occhiata ai pronostici dei bookmakers.

Come si evince dall’immagine riportata, da Bet365.it, trattandosi di pronostici effettuati da pochissime ore, il favorito è Ultimo. Subito dopo in coda Irama e Cristicchi ex aequo che stanno a 4 nel particolare, con molta probabilità di rimontare e vedersela in finale con il brano di Ultimo. Seguono Loredana Bertè, l’unica cantante donna favorita nella scala dei probabili vincitori di questa 69esima edizione di Festival, con il suo grintoso pezzo Cosa ti aspetti da me. Sembrano aver perso la possibilità di aggiudicarsi la vittoria invece, Nino D’angelo e Livio Cori, Einar, Patty Pravo con Briga e i Negrita, nettamente svantaggiati e con una quota altissima associata al loro nome, che ne decreta una sempre più concreta sconfitta. A metà troviamo Arisa, Nek, Achille Lauro ed Enrico Nigiotti che sebbene abbiano suscitato entusiasmo nel pubblico e tra la giuria, ancora non hanno oltrepassato quel limbo inficiante, che li immobilizza nel mezzo.

Chi vince?

Stando pertanto ai pronostici, Ultimo con il suo brano I tuoi particolari sembrerebbe aver già vinto il Festival di Sanremo 2019, mettendo d’accordo un po’ tutti tra spettatori e giuria. Merito probabilmente delle sue profonde e intense interpretazioni, quasi impeccabili nella resa finale, e sempre emozionanti. Dopo il giovane cantante romano, nella classifica dei pronostici c’è Irama, che potrebbe rimontare da un momento all’altro poiché il suo, è un pezzo che ha colpito una larga parte di pubblico, conquistandosi subito numerosi passaggi in radio, in virtù della musicalità della canzone e della sua orecchiabilità. Due nomi che sono piuttosto vicini alla scena contemporanea e ai gusti dei giovani, e che rispecchiano una realtà musicale che si sta chiaramente evolvendo, dando sempre più spazio ai giovani talenti, e al nuovo cantautorato.