Home News Iva Zanicchi contro Sanremo: “Certe zozzate io le conosco, voi no”

Iva Zanicchi contro Sanremo: “Certe zozzate io le conosco, voi no”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:46
Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Iva Zanicchi, ospite da CR4 -Repubblica delle donne, spara a zero sul Festival di Sanremo. La famosa cantante chiamata a commentare la sessantanovesima edizione del festival della canzone italiana non si è risparmiata: “Certe zozzate io le conosco, voi no”.

Tra gli ospiti di CR4 anche Alessandra Cantini

Iva Zanicchi contro il Festival di Sanremo

La cantante di Zingara, ospite di Chiambretti, torna a scagliarsi contro il Festival condotto da Claudio Baglioni. Non è la prima volta che si lascia andare a commenti negativi contro lo show musicale più atteso dagli italiani. Iva Zanicchi, ospite dell’ultima puntata di Verissimo, ha manifestato la sua volontà di tornare sul palco dell’Ariston. Salvo poi scagliarsi contro il direttore artistico, reo di non averla invitata. Senza freni come sempre ha dichiarato: “Sarei voluta tornare, ma Baglioni ha pensato bene di non invitarmi. Tutto sommato ha fatto bene, cosa se ne fa di una vecchia come me? Come se lui fosse giovane! […] Una canzone da presentare ce l’avevo, ma lui non mi ha chiamata. Io non l’ho mandata perché se mi avesse scartata gli avrei tirato un cazzotto

L’affondo contro Baglioni non si è fermato qui. La Zanicchi si augura che per il prossimo anno venga chiamato Gerry Scotti come direttore artistico:Conosce tutto di musica. Ma veramente tutto. Tutte le canzoni esistenti. Secondo me merita di condurre il Festival. Se lo conduce il prossimo anno sicuro mi chiama e ci vado con la mia canzone. Vorrei chiudere un qualcosa che ho iniziato tempo fa“.

Alda D’Eusanio attacca la Rai da Chiambretti

La solidarietà ai Dear Jack e a Pierdavide Carone

Iva Zanicchi, che il Festival lo ha vinto ben tre volte, esprime la solidarietà al gruppo dei Dear Jack e di Pierdavide Carone. Claudio Baglioni, direttore artistico del festival, ha infatti scartato la canzone proposta dagli ex “amici di Maria De Felippi”. Caramelle, questo il titolo della canzone, è una denuncia messa in musica contro la piaga della pedofilia. Iva Zanicchi dopo aver ascoltato il pezzo non si trattiene e afferma che scartare Caramelle è stata una vera st****a.