Home Televisione I love shopping, stasera su Paramount Channel: una divertente commedia dal sapore...

I love shopping, stasera su Paramount Channel: una divertente commedia dal sapore glamour

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22

I love shopping, film del 2008, è in programmazione questa sera, mercoledì 19 dicembre, alle 21.10 su Paramount Channel. Tratta dall’omonimo best seller di Madeline Wickam (alias Sophie Kinsella), la pellicola in Italia nelle prime sei settimane di programmazione ha registrato al Box Office un incasso di 4,6 milioni di euro. Protagonista della storia Rebecca Bloomwood, una giovane graziosa e goffa newyorkese, apprendista in giornalismo, con una passione compulsiva per lo shopping, incalzata dai debiti e calzata Manolo Blahnik (richiamo forse alla celebre serie Sex & The City?)

I love shopping: la trama

In attesa di essere assunta dalla rivista di moda dei suoi sogni, Rebecca Bloomwood spende tempo e denaro nei lussuosi negozi della Fifth Avenue. Compratrice compulsiva, deve sopravvivere all’estratto conto della sua carta di credito e fare fronte ai suoi numerosi debiti. Assunta, ironia della sorte, in una rivista finanziaria, Rebecca finirà con innamorarsi del suo capo redattore e per inventarsi una rubrica di consigli in merito a parsimonia e investimenti sicuri. Sullo sfondo New York, la città dove le donne si affermano, vivono esistenze “alla moda” e imparano a vestire abiti griffati.

Recensione

Incrocio tra la pubblicista Carrie Bradshaw (Sex & The City) e l’apprendista neo laureata Andy Sachs (Il Diavolo veste Prada), Rebecca con la prima condivide il ruolo di fashion victim e una rubrica giornalistica costruita sulla base di storie vissute, mentre con la seconda, il sogno di successo e il desiderio di scrivere per una rivista prestigiosa. Per la protagonista il comprare non è soltanto una cura, è anche un metodo di prevenzione del dolore e della noia, una necessità connaturata nel suo essere. La vera coppia romantica del film è quella tra Rebecca e gli acquisti, una vera e propria attrazione fatale, soggetto principale dello script, nulla a che vedere con l’esile storia d’amore tra la giornalista e il suo capo redattore. Dietro l’apparenza di una ragazza grottescamente ingenua, Rebecca è tutt’altro che stupida e ci insegna che a volte persino tra scarpe e borse in saldo, si nasconde un po’ di saggezza. Questa giovane e apparentemente insensata ragazza arriva al cuore degli altri, dentro e fuori lo schermo, insegnandoci che uno sguardo alternativo sulle cose può salvare dall’errore dietro l’angolo.

Il trailer