Home Cinema Le vite dei registi: Paul Haggis, un uomo da Oscar

Le vite dei registi: Paul Haggis, un uomo da Oscar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:46
CONDIVIDI

Paul Haggis

PAUL HAGGIS REGISTA –

Filmografia

 

REGIA
Crash – Contatto fisico (2004)
Nella valle di Elah (2007)
The Next Three Days (2010)

SCENEGGIATURA
Million Dollar Baby (2004)
Crash – Contatto fisico (2004)
The Last Kiss (2006)
Flags of Our Fathers (2006)
Agente 007 – Casino Royale (2006)
Nella valle di Elah (2007)
Agente 007 – Quantum of Solace (2008)
The Next Three Days (2010)

 

Paul Edward Haggis (10 marzo 1953) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico canadese.

Laureatosi a Londra, l’allora 22enne Haggis parte alla volta di Los Angeles in cerca di fortuna.
La carriera ha inizio nel 1975, quando esordisce sul piccolo schermo: è autore di telefilm come ‘Il mio amico Arnold’ e ‘Love Boat’, tra i più amati e seguiti dal pubblico.

Dopo un lunghissimo percorso nell’ambito televisivo, arriva nel 2004 la svolta.
Realizza la sceneggiatura di “Million dollar baby“, catturato dalla struggente storia della pugile Maggie Fitzgerald.
Eastwood realizza il suo capolavoro e per il nostro Paul è la prima soddisfazione. Miglior film del 2004.

Il 2005 lo vede ancora più protagonista. Realizza un film straordinario riassumendo al suo interno frammenti della vita di ogni americano. Crash…..ed è ancora MIGLIOR FILM. E stavolta è anche miglior sceneggiatura originale. Paul è il regista e lo sceneggiatore.
Durante la lavorazione della pellicola, la star viene colta da un improvviso attacco di cuore ma fortunatamente, qualche settimana dopo essersi ripreso dal malore, Paul riesce ad ultimare il progetto.
Osannato e conteso dalle prestigiose major della Fabbrica dei Sogni, il divo ha stilato la sceneggiatura di Eastwood intitolata Flags of Our Fathers, nonché quella di The Last Kiss remake della famosa opera di Gabriele Muccino.
Nel 2007 è stato il regista di altre due sue creazioni:” Honeymoon with Harry” e “Nella valle di Elah”. (In quest’ultimo film Tommy Lee Jones straordinario)
Paul torna al cinema, nel 2011, a dirigere un cast di stelle fra le quali Russell Crowe, Liam Neeson e Elizabeth Banks nel drammatico “The Next Three Days“, del quale è anche sceneggiatore e produttore. Oggi nelle sale in Italia.

Top: “Crash”

Flop: (Ce ne sono)?

 

Enrico Carraro