Home Personaggi Chi è Patty Pravo? Età, nome vero, carriera, Riccardo Fogli, matrimoni, Instagram

Chi è Patty Pravo? Età, nome vero, carriera, Riccardo Fogli, matrimoni, Instagram

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

Patty Pravo è una delle più grandi artiste della musica italiana. Tante sono le canzoni che ha interpretato e che le hanno dato un successo clamoroso: ecco chi è.

La carriera dell’artista veneziana è stata clamorosa ed ha attraversato generazioni intere. Una popolarità che non si è scalfita nel tempo. Ad essere ricca non è stata solo la sua attività professionale, ma anche quella privata, spesso sotto l’occhio dei riflettori. Approfittiamo ed andiamo a conoscerla meglio sotto ogni punto di vista.

patty pravo
fonte foto: Ansa

Patty Pravo, chi è: età, nome vero, peso, altezza, Instagram

  • Nome: Nicoletta Strambelli
  • Nome d’arte: Patty Pravo
  • Data di nascita: 9 aprile 1948
  • Luogo di nascita: Venezia
  • Età: 74 anni
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Professione: cantante
  • Peso:  62 kg
  • Altezza:  168 cm
  • Profilo Instagram: @patty_pravo_official

Nicoletta Strambelli, è questo il nome vero di Patty Pravo, una delle artiste che ha segnato la musica italiana. In merito a lei possiamo dirvi che è nata il 9 aprile 1948 a Venezia, da una famiglia di origini umili. Il padre Aldo era un motoscafista, mentre la madre Bruna Caporin era una casalinga.

I primi anni di vita li passa a Venezia, precisamente a Santa Marta nella casa della nonna Maria di Calle dei Secchi. Cresce proprio con la nonna, visto che i genitori l’affidano a lei mentre crescono i due figli minori a Mestre. Nella città veneta conosce il cardinale Roncalli, che poi diventerà Papa Giovanni XXIII, e anche il poeta Ezra Pound.

Fin da quando era molto piccola si è appassionata alla musica, tanto che ha iniziato a studiare pianoforte. Parallelamente ha studiato anche danza classica al Teatro la Fenice di Venezia. A soli 10 anni è entrata al Conservatorio Benedetto Marcello. Dopo una breve permanenza a Londra, torna in Italia e inizia a farsi notare con il nome d’arte di Guy Magenta.

Patty Pravo, la carriera: l’esordio e il successo

La sua carriera è partita nel 1966, quando l’agente Alberigo Crocetta la nota al Piper Club, il famoso locale notturno della Capitale dove si esibisce. È grazie alle sue performance che diventa “la ragazza del Piper”. Tanti sono stati i brani che l’hanno portata al successo, il primo è stato Ragazzo Triste, ma la consacrazione avvenne con La Bambola.

Diventa il simbolo della musica beat negli anni ’60, per poi cambiare repertorio negli anni ’70 e diventare una icona della musica italiana. Ritorna alla casa discografica RCA italiana dopo averla lasciata, dove non solo interpreta brani melodici, ma anche sperimenta generi come new wave, rock e funky.

Tra i brani più belli ricordiamo Pazza Idea e Pensiero stupendo, oltre alle sue tante partecipazioni al Festival di Sanremo, dove ha vinto quattro premi della critica. Una carriera che è proseguita sempre ad alti livelli sia negli anni ’80 che ’90, dove si ricorda il grande successo della canzone …E dimmi che non vuoi morire.

Nel nuovo millennio la ricordiamo in moltissime ospitate televisive ed ha continuato a rendersi protagonista in numerosi progetti discografici. Nel 2010 firma l’inedito Sogno, brano che viene scelto da Ferzan Ozpetek nel film Mine Vaganti. Canzone che è stata candidata ai David di Donatello e premiato col Nastro d’Argento.

Patty Pravo, vita sentimentale: 5 matrimoni

La vita sentimentale della Strambelli è stata un bel po’ movimentata e sempre al centro del gossip. Tanti sono i flirt che l’hanno vista protagonista insieme ad altri personaggi noti del mondo dello spettacolo e della cultura. Tuttavia, quello che non tutti sanno è che è stata sposata cinque volte e non ha mai avuto figli per scelta personale.

Il primo matrimonio è stato con Gordon Angus Faggetter nel 1968, il batterista dei Cyan Three, il gruppo beat britannico. I due sono stati insieme per quattro anni per poi separarsi. Nel 1972 si lega a Franco Baldieri, un arredatore romano che sposa dopo poche settimane, ma si lasciano poco dopo probabilmente perché ha incontrato Riccardo Fogli, che all’epoca era il cantante dei Pooh.

In seguito ha sposato Paul Jeffery nel 1976, un chitarrista inglese, ma nel frattempo ha iniziato a frequentare il bassista americano Paul Martinez che ha sposato nel 1978 in California. L’ultimo matrimonio lo ha fatto insieme a John Edward Johnson, il chitarrista con il quale si sposa a San Francisco e rimane legata per dieci anni.

Patty Pravo e Riccardo Foglio: il mistero del matrimonio

Tra le relazioni più importanti della Strambelli c’è senza dubbio quella con Riccardo Fogli. Una storia d’amore che ha fatto discutere a lungo per tutti gli anni ’70, in quanto Patty fu additata di essere stata la responsabile della separazione tra il cantante e la sua band storica i Pooh. Riccardo e Patty all’epoca erano molto innamorati.

Tuttavia, tra i misteri più grandi che ci sono intorno alla loro relazione c’è quella del presunto matrimonio tra Patty e Riccardo. I due, a dir la verità, si sono sposati in Scozia ed hanno scelto non il rito cattolico, ma il rito celtico. Questo per evitare che Nicoletta fu accusata in Italia di bigamia, visto che all’epoca era sposata.