Home Televisione Giovanni Ciacci senza filtri sulla malattia: la missione al GF Vip 7

Giovanni Ciacci senza filtri sulla malattia: la missione al GF Vip 7

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29

Giovanni Ciacci è stato il primo concorrente del GF Vip 7 che è stato annunciato. A poche ore dall’entrata nella casa, ha ammesso qual è la sua missione all’interno del reality.

C’è una grande attesa da parte del pubblico nel vedere in azione i nuovi concorrenti all’interno della casa più famosa della penisola italiana. Tra loro ci sarà anche il famoso costumista. È stato proprio lui il primo nome che è stato annunciato dalla redazione del programma. La sua partecipazione ha una ‘missione’ ben precisa che ha spiegato lui stesso di che cosa si tratta.

giovanni ciacci
fonte foto: Ansa

Nonostante si è parlato della possibilità di rimandare di qualche giorno, l’appuntamento con il GF Vip 7 è fissato per lunedì 19 settembre sempre in diretta su Canale 5 nel prime time della rete. Tra i tanti concorrenti che entreranno a far parte del cast, l’attesa più grande è quella di vedere Giovanni Ciacci, il primo annunciato dal reality show.

Per l’occasione, il costumista è stato intercettato da Elvira Serra per un’intervista concessa per il Corriere della Sera. In questa chiacchierata, Ciacci ha voluto sottolineare l’importanza di una tale decisione all’interno della redazione che lo hanno scelto nonostante abbia rivelato di essere sieropositivo. E proprio su questo argomento Giovanni ha voluto dire la sua.

GF Vip 7, Giovanni Ciacci: la convivenza con gli altri sarà difficile?

Durante l’intervista al quotidiano nazionale, Giovanni Ciacci ha parlato della sua sieropositività nel contesto del GF Vip 7 dove Alfonso Signorini ha deciso di cambiare il regolamento per lui. Il costumista ha risposto ad una serie di domande, tra cui quella in merito alla convivenza con gli altri concorrenti. La giornalista ha voluto domandargli se crede che i membri del cast possano sentirsi a disagio con lui.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Con grande sincerità, Ciacci ha ammesso che la convivenza per e con gli altri non sarà facile. “È proprio per questo che è importante che io partecipi”, ha sottolineato il costumista in merito alla sua malattia di cui aveva parlato anzitempo. Il suo obiettivo è quello di cercare di scardinare i luoghi comuni e la disinformazione che ci sono interno del tema dell’HIV in Italia, oltre gli enormi pregiudizi che ancora oggi abitano le persone.

“Un sieropositivo che si cura ha diritto all’oblio”, ha detto confessando che in caso di vittoria devolverebbe tutto il montepremi alla ricerca. Quello che è certo è che c’è una grande attesa per quanto riguarda la convivenza del costumista con gli altri 22 concorrenti che popoleranno la casa del GF Vip 7.