Home Televisione Raimondo Todaro è furioso, il ballerino non ne può più: lo sfogo...

Raimondo Todaro è furioso, il ballerino non ne può più: lo sfogo social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

Raimondo Todaro non ha risparmiato pesanti critiche e ha deciso di sfogarsi sui social. Il ballerino non ne può più ed è sbottato: ecco che cosa è successo e cosa ha detto.

È uno dei volti televisivi più popolari, oltre che più amati dal pubblico. Ma in questi anni non solo ha fatto vedere il suo talento e la sua capacità nello stare nel piccolo schermo. Il ballerino è riuscito anche a mostrare anche un carattere forte e, in determinate occasione, pungente. Lo ha fatto anche questa volta, dove non è riuscito a trattenersi.

raimondo todaro
fonte foto: screen tv

Se c’è un personaggio che in questi anni ha mostrato di sapersi muovere in televisione quello è Raimondo Todaro. Il ballerino non si è mai risparmiato ed ha sempre cercato di dire la sua in diverse occasioni che lo riguardavano direttamente. Ma questa volta ha deciso di intervenire in merito a questioni che non riguardano la danza.

Non tutti sanno, ma il professore di Amici è un tifoso della Juventus e, come molti, segue la squadra e guarda le partite. Proprio alla fine dell’ultimo match dei bianconeri, Todaro si è mostrato infuriato con Massimiliano Allegri, non riuscendo a contenere le critiche e cavalcando le polemiche che ci sono contro di lui.

Raimondo Todaro critica Allegri: la frecciatina social

Dopo che i rapporti tra Todaro e la Curlucci si sono ammorbiditi e in attesa di rivederlo ad Amici, il ballerino si dedica ad altri interessi, tra cui il calcio. Proprio sui social ha deciso di dare adito al suo pensiero e sfogarsi contro Max Allegri dopo le dichiarazioni che l’allenatore della Juventus ha fatto alla fine del match con la Sampdoria nell’ultima giornata di Seria A.

Todaro ha messo avanti il fatto di essere anche lui un insegnante, figura simile ad un allenatore, e si è detto “allibito” dalle parole che il tecnico ha usato alla fine della partita, dove ha criticato davanti a tutti un giovane calciatore bianconero, sottolineando che secondo lui si tratta di un valido centrocampista con grani qualità tecniche.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ha poi criticato il fatto che Allegri abbia detto che le scuole calcio dovrebbero insegnare alcune basi a questi ragazzi. Ed è qui che ha ‘alzato la voce’ un’altra volta, ammettendo che dovrebbe essere Allegri, al centro del gossip per la relazione terminata con Ambra Angiolini, che dovrebbe insegnare visto che lo pagano 9 milioni all’anno.

Uno sfogo che di certo non è passato inosservato e che è stato condiviso anche da alcuni tifosi bianconeri, visto che Todaro ha puntato il dito anche contro il gioco della Juventus che, secondo il suo punto di vista, viene surclassata da molte squadre anche ‘mediocri’ rispetto a quella di Allegri.