Home Personaggi Renato Pozzetto, chi era la moglie Brunella? La sua morte lo ha...

Renato Pozzetto, chi era la moglie Brunella? La sua morte lo ha devastato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

Renato Pozzetto è stato per molti anni legato alla moglie Brunella, fino alla sua scomparsa. Una bella e longeva storia d’amore, tanto che la morte della donna è stata una vera disgrazia per l’attore: ecco chi era.

È considerato da anni uno dei migliori attori comici che ci sono stati sulla scena cinematografica italiana. Una lunga carriera che lo ha portato ad avere riconoscimenti e grandi considerazioni da parte di pubblico e critica che lo hanno sempre apprezzato per la sua professionalità ed il suo modo di entrare in scena. Ha potuto sempre contare sulla moglie che gli è stato sempre vicino.

renato pozzetto
fonte foto: Ansa

In merito alla storia professionale di Renato Pozzetto il pubblico conosce tutto, o quasi. Una carriera dove ci sono molti più alti che bassi e che lo ha spinto ad anelare successi su successi, diventando uno dei personaggi più amati nel mondo dello spettacolo italiano. Ma l’attore ha potuto sempre contare sul suo grande amore: la moglie Brunella Gubler.

È stata lei che non gli ha fatto mancare mai il sostegno in tanti anni, rimanendo insieme per ben 50 anni. La loro è stata una bellissima storia d’amore, d’altri tempi possiamo dire: si sono incontrati quando erano solo degli adolescenti, si sono sposati e  hanno deciso di costruire una bellissima famiglia e rimanere sempre uniti, fino alla morte della donna.

Brunella Gubler, chi era la moglie di Renato Pozzetto: età, morte, famiglia

Non abbiamo molte informazioni in merito a Brunella Gubler, in quanto non è un volto dello spettacolo. Tutto quello che sappiamo su di lei è legato al merito Renato Pozzetto. Possiamo dire che era nata nel 1940 come l’attore ed i due si sono conosciuti quando aveva appena 16 anni sul Lago Maggiore.

Un incontro arrivato grazie agli amici in comune, visto che appartenevano alla stessa comitiva e frequentavano quindi gli stessi luoghi. Tra di loro è scattata subito la scintilla che li ha fatti innamorare. Tanto che hanno deciso di sposarsi molto presto e convolare a nozze nel 1967.

I due sono diventati genitori per due volte di Giacomo e Francesca che li hanno resi nonni di ben cinque nipoti. I due sono rimasti sempre uniti e, nonostante la popolarità di Pozzetto, la donna ci ha sempre tenuto a mantenere una certa privacy e rimanere distante dai riflettori. Proprio per questo non si è mai voluta trasferire a Roma, ma rimanere a Milano.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La donna è morta il 21 dicembre 2009 provocando un grande dolore nel marito che, in un’intervista rilasciata a Domenica Live nel 2017, ha parlato della tragedia e della difficoltà che ha avuto nel vivere senza di lei. Le cause della scomparsa non sono mai stare dette, anche se si è parlato di infarto o ictus all’epoca, come si legge sul portale Contra-ataque.it.

A dire qualche cosa in più su Brunella era stato proprio Pozzetto, visto che è stata l’unica donna della sua vita, nell’intervista a Barbara D’Urso, in cui aveva confessato che la donna era una fumatrice accanita e che era in cura in quanto soffriva di depressione.