Home Musica Gianna Nannini, perché ha questa voce? Il motivo è tragico

Gianna Nannini, perché ha questa voce? Il motivo è tragico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32

In tanti si chiedono come mai Gianna Nannini ha questa voce così profonda e rauca. Il motivo vi lascerà increduli: ecco il retroscena che in pochi sanno.

È una delle artiste più di talento che la musica italiana abbia mai avuto. Ha fatto ballare, cantare e saltare intere generazioni con i suoi brani che negli anni sono diventati immortali, oltre che pezzi sacri della discografia. Al di là della sua immancabile verve, in tanti si chiedono come mai la cantante toscana ha questa voce così particolare e riconoscibile: andiamo a vedere qual è il motivo.

gianna nannini
fonte foto: Ansa

Tra le più grandi cantanti che la musica italiana abbia mai avuto c’è senza dubbio Gianna Nannini. È lei la rocker per eccellenza, in grado di coinvolgere, stupire e ammaliare una grande platea di persone. Una carriera che l’ha portata a calcare palcoscenici prestigiosi, oltre a vivere momenti intensi e collaborare con grandi artisti, tanto quanto lei.

Quello che però in tanti si chiedono è come mai la cantante toscana ha quel timbro vocale così riconoscibile, ma anche particolare ed insolito. Non è una cosa innata, ma è frutto di un episodio del suo passato che ha segnato non solo la sua vita, ma anche tutto il suo percorso professionale, rendendola di fatto peculiare sia in Italia che all’estero.

Gianna Nannini timbro vocale: una voce nata da un episodio terribile

Gianna Nannini continua ad essere inserita tra le più grandi interpreti della musica italiana, e su questo non ci sono dubbi. Una voce roca e decisa, senza dubbio riconoscibile e particolare, che ha contribuito a consacrarla nell’olimpo dei più grandi. Ma il suo timbro vocale è frutto di un episodio che le è capitato quando era giovane.

Più di una volta l’artista sienese ha parlato della sua vita, come della figlia Penelope. Così come ha raccontato il suo passato, come quando ha raccontato in più di una occasione che prima di sfondare nel mondo della musica ha lavorato per diverso tempo in una azienda dolciaria a carattere familiare. È proprio durante questa sua esperienza che ha avuto un terribile incidente che le segnò la vita.

Mentre era al lavoro perse due falangi delle dita. Un evento traumatico, come ha spiegato lei stessa quando è stata intervistata a Domenica In. È proprio nel talk show condotto da Mara Venier che l’artista ha confessato che cosa è stato quel momento.

Gianna ha ammesso che per il forte e lancinante dolore ha buttato fuori un urlo che le ha fatto venire la voce roca. È proprio da quel momento che il suo timbro è diventato come lo conosciamo oggi. La Nannini ha poi rivelato che le falangi andarono a finire nell’impasto dei dolci, mente lei era svenuta per il dolore. Le ritrovarono il giorno dopo, ma ormai era troppo tardi per riattaccarle.