Home Personaggi Un posto al sole, Riccardo Polizzy spiazza tutti: la verità su Bramieri

Un posto al sole, Riccardo Polizzy spiazza tutti: la verità su Bramieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Un protagonista di Un posto al sole si è lasciato andare ad un’interessante rivelazione. L’attore sarebbe presente grazie a Gino Bramieri. Ecco la sua confessione.

Tra le soap opere più importanti a livello nazionale c’è sicuramente Un Posto al sole. Fin dal primo episodio ha saputo unire la realtà fuori al set con un filone narrativo davvero di prim’ordine. Ad oggi, questo prodotto è il più lungo del piccolo schermo italiano e riscuote ancora tantissimo successo. Gli ascolti parlano chiaro e dicono come la soap opera Rai sia ancora tra le preferite.

Un posto al sole
Un posto al sole

Nel corso del tempo, sono stati tanti gli attori che hanno partecipato ad Un posto al sole. Alcuni, però, sono ancora oggi delle vere e proprie colonne. Protagonisti tramite le loro interpretazioni di personaggi che hanno fatto la storia di questo prodotto seriale. L’affetto del grande pubblico, quindi, non può che essere fortissimo verso i volti più storici di palazzo Palladini.

Oggi, Un posto al sole si compone di un cast davvero di eccellenza assoluta. Per questo motivo, ogni singola confessione è piacevolmente accolta dai grandi fan della serie. Qualche settimana fa, un attore di Un Posto al sole ha confessato di aver rischiato la vita. Parole che hanno decisamente sorpreso e preoccupato gli spettatori. Questa volta, invece, un artista ricorda con piacere le parole di Gino Bramieri. Sarebbe lì grazie a lui.

Un posto al sole, la confessione di Riccardo Polizzy Carbonelli: le parole di Gino Bramieri

Riccardo Ferri, interpretato da Riccardo Polizzy Carbonelli, è una delle colone della serie targata Rai. Nonostante il suo ruolo spesso da cattivo, risulta essere tra i più amati in assoluto. In questa occasione, a raccontarsi è stato Riccardo e non Roberto. Lo ha fatto durante delle dichiarazioni riportato dal settimanale TvMia. Una confessione che si collega ai suoi inizi.

In questa occasione, Polizzy Carbonelli ha svelato come Gino Bramieri sia stato un padre artistico per lui. Il celebre attore diceva spesso ad un giovane Riccardo che il teatro ti garantisce la formazione mentre la televisione ti da l’amore delle persone. Per questo, sottolinea l’attore di Un posto al sole gli deve dare ragione. Grazie alla serie, infatti, si è innescato l’amore del pubblico.

L’esperienza a teatro per l’attore è stata molto utile. Riccardo Polizzy Carbonelli ha lavorato con Bramieri dal 1987 fino al 1989 nello spettacolo “Una zingara mi ha detto“. Un’esperienza che, come abbiamo visto, ricorda ancora piacevolmente. Non solo sotto il punto di vista artistico ma anche umano. Anche quel pezzo della sua vita gli ha permesso di diventare uno degli attori più amati a livello nazionale.

Come vediamo, le colonne di Un posto al sole sono di assoluto valore. L’affetto del pubblico è davvero molto grande. Cosa che porta a voler conoscere sempre di più i loro preferiti. Anche se non sempre le notizie sono positive. Qualche settimana fa c’è stata un aggressione subita da un’attrice di un posto al sole.