Home Personaggi Benedetta Rinaldi casta fino alle nozze: la rivelazione spiazza

Benedetta Rinaldi casta fino alle nozze: la rivelazione spiazza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

Benedetta Rinaldi è un volto televisivo amato dal pubblico. Scopriamo insieme notizie sulla vita privata, marito, figli, castità, diastasi addominale.

Nel corso degli anni è riuscita a crearsi una carriera solida Benedetta Rinaldi, volto televisivo fresco, giovane e molto apprezzato dal pubblico.

Benedetta Rinaldi
Fonte Foto Ansa

Diverse le esperienze lavorative che ha già attuato e alle spalle anche momenti parecchio difficili che l’avevano parecchio sconfortata e scoraggiata.

Quel mondo dello spettacolo che l’aveva accolta sembrava le avesse ad un certo punto voltato le spalle, fino a che improvvisamente qualcosa è cambiato del tutto e in positivo.

Grande interesse da parte del pubblico anche per la sua vita privata, specialmente dopo alcune dichiarazioni particolari che aveva rilasciato sulla tematica della castità. Ma scopriamone insieme di più.

Benedetta Rinaldi, una scelta consapevole

Un personaggio davvero molto interessante Benedetta Rinaldi, nata a Roma nel 1981 e già con alle spalle una intensa carriera lavorativa. Mettendo da parte per un momento il discorso riguardante l’esperienza sul lavoro della donna, concentriamoci su una curiosità che ha raccontato lei stessa durante un’intervista. È stata infatti la Rinaldi nel settimanale Dipiù a raccontare di aver deciso di rimanere casta fino al matrimonio. Di questo argomento ne aveva poi parlato anche in televisione nel 2019, quando era stata ospite di una puntata della trasmissione televisiva Storie italiane. In quell’occasione aveva dichiarato che si trattava di una scelta di cui andava davvero orgogliosa, soprattutto del fatto che per lei il proprio compagno, il marito Emanuele Del Tosto, fosse stato il suo primo e unico uomo.

La donna aveva inoltre anche aggiunto che si trattava di una scelta personale e che non ha mai giudicato invece quella di altre persone, perché per lei è stata una questione di formazione ed educazione. Benedetta ha poi ammesso che in una società come la nostra può sembrare effettivamente una scelta anacronistica quella che ha preso, ma che per lei è stata sicuramente ben ponderata e voluta. È proprio insieme al marito Emanuele, imprenditore romano, ha anche creato una splendida famiglia. I due infatti hanno messo al mondo due bambini, il primogenito Edoardo che è nato nel 2015 ed Elisabetta che invece è nata nel 2020. La donna dunque ha vissuto due volte la gioia della maternità che è stata tanto voluta e desiderata, e che è stata per lei uno dei momenti più importanti della sua vita.

Diastasi addominale, il problema dopo la gravidanza

A quanto pare in seguito alla prima gravidanza la Rinaldi ha avuto difficoltà a dimagrire e riprendere il suo peso forma. A quanto pare però il suo problema non era inerente ad una cattiva alimentazione, ma il gonfiore addominale nascondeva in realtà un problema ben diverso. Ne aveva parlato lei stessa in un’intervista ad Ok salute, raccontando che subito dopo la prima gravidanza aveva purtroppo riscontrato una diastasi addominale. Per chi non lo sapesse si tratta di un allontanamento dei muscoli addominali retti, che dunque visivamente dà l’idea di una pancia molto gonfia.

La donna infatti ha raccontato che addirittura tante persone hanno commesso la gaffe di accarezzarle la pancia pensando fosse incinta, anche quando non lo era già più da tempo. Un problema che purtroppo però non si può risolvere con una alimentazione adeguata o con della ginnastica, ma che necessità di un intervento chirurgico. Pare che però al momento abbia deciso di rimandare questa operazione, soprattutto per poter stare vicina ai figli.

Fuori dalla Rai, cosa fa oggi

Abbiamo già nominato più volte il dettaglio dell’intensa carriera lavorativa della Rinaldi. Quest’ultima infatti inizialmente anni fa aveva cominciato come conduttrice radiofonica, lavorando prima a Radio meridiano 12, poi passando nel 2001 a Radio Vaticana. Successivamente ha collaborato anche per tanto tempo con Rai Radio 2. In televisione invece ha fatto il suo debutto nel 2007, diventando inviata del programma A sua immagine, in onda su Rai 1. Nel 2012 invece arrivano altre occasioni importanti per lei, perché fa il suo primo e vero esordio in qualità di conduttrice nel programma UnoMattina. Una carriera che sembrava essere totalmente in ascesa, ma che ad un certo punto ha visto una battuta d’arresto nel 2019. Un giorno, casualmente, la donna ha scoperto la notizia sui social e su internet che non sarebbe stata scelta per continuare ad essere il volto di Unomattina.

La Rinaldi si è anche lasciare andare ad un lungo sfogo sul settimanale Nuovo in cui ha raccontato che improvvisamente si era ritrovata disoccupata e con un figlio da crescere. Fortunatamente per lei almeno il marito lavorava, altrimenti sarebbe stato impossibile mandare avanti la famiglia. Ciò che però l’aveva amareggiata di più era stato il fatto di non aver ricevuto tale notizia personalmente, e avrebbe dunque gradito almeno avere un trattamento completamente diverso. La sua però è una storia a lieto fine, poiché dal 2020 la donna è stata scelta per il programma Elisir, nota trasmissione che si occupa del tema della salute, e in cui affianca Michele Mirabella.