Home Televisione Benedetta Rinaldi fuori dai palinsesti: la rabbia della conduttrice Rai

Benedetta Rinaldi fuori dai palinsesti: la rabbia della conduttrice Rai

Benedetta Rinaldi non sarà più il volto di UnoMattina, anzi, a dire il vero non ci sarà proprio posto per lei in Rai, nei palinsesti autunnali. Per la conduttrice è stato davvero un duro colpo.

benedetta rinaldi rai

A 38 anni, 15 dei quali trascorsi in Rai, Benedetta Rinaldi non si aspettava di certo questo trattamento. La conduttrice, volto rassicurante di UnoMattina, ha affermato di aver appreso dai giornali la sua esclusione dai prossimi palinsesti autunnali Rai. Nemmeno una telefonata, dai vertici di Viale Mazzini.

Benedetta Rinaldi cacciata dalla Rai

Intervistata dal settimanale Nuovo, la conduttrice si è sfogata e si è detta molto delusa e amareggiata. E non mancano le preoccupazioni, ritrovandosi disoccupata e con un figlio.

“Meno male che mio marito lavora – ha commentato – Se non avessi lui come farei ad andare avanti? È questo che mi dà fastidio. Togliere il lavoro significa far perdere la dignità a una persona. Non chiedevo tanto, ma almeno avrei voluto ricevere un trattamento diverso“.

La Rinaldi, tra l’altro, non si spiega perché sia stata tagliata fuori: “Non costavo tanto e portavo risultati”.

Una decisione incomprensibile, insomma, anche perché a differenza sua, il collega Franco Di Mare è stato ricollocato. Al loro posto alla guida di UnoMattina, invece, troveremo tra qualche settimana Valentina Bisti e Roberto Poletti.

Stessa sorte della Rinaldi è toccata anche ad Adriana Volpe che si è sfogata duramente sui social contro Carlo Freccero, reo di aver ingiustamente chiuso il suo programma Mezzogiorno in famiglia, nonostante i buoni ascolti, i costi ridotti e il gradimento del pubblico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#benedettarinaldi stamattina 💋 #unomattina #love #style #fashion #instagram #abbigliamentodonna

Un post condiviso da Moda Donna (@abbigliamento_moda_donna) in data: