Home Televisione Rai News 24, imbarazzo in diretta per l’inviato: come ha fatto a...

Rai News 24, imbarazzo in diretta per l’inviato: come ha fatto a non muoversi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Rai News 24, momento di imbarazzo in studio: all’inviato accade qualcosa di davvero inaspettato, ma continua come se niente fosse.

Ormai siamo abituati alla gaffe dei Tg: tra scene improbabili dietro la schiena dei conduttori, servizi sbagliati e fuori onda sul web se ne vedono di tutte i colori.

rai news 24
Foto Rai Play

Ormai le pagine social che si occupano di trash televisivo sono piene di scene tratte quotidianamente dai telegiornali che, essendo in diretta e spesso soggetti a cambiamenti dell’ultimo minuto, sono spesso “a rischio” gaffe.

Spesso si ritrovano anche simpatici video del passato, come quello condiviso su Twitter in cui appare un giovanissimo Enrico Mentana alle prese con la primissima edizione delle 20 del Tg5. Non è stata proprio una passeggiata per il giornalista che ha annunciato diversi servizi che, però, non sono mai riusciti ad andare in onda. Il conduttore è apparso molto imbarazzato ma ha gestito la situazione con la sua solita professionalità, già chiara da allora.

Oggi i collegamenti sono, di solito, più veloci rispetto a 30 anni fa ma non mancano comunque gli inconveniente della diretta: ecco cos’è successo di recente al tg di Rai News 24.

Rai News 24, imbarazzo in diretta: l’inviato rimane immobile

Una scena piuttosto imbarazzante è accaduta durante un servizio sul canale Rai destinato all’informazione 24 ore su 24. “Vittima” di un piccolo incidente di percorso è stato un inviato a Venezia che si è collegato con lo studio per aggiornare il conduttore riguardo alcune tematiche.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)

L’inviato di Rainews 24 si è collegato da Piazza san Marco ma, appena iniziato a parlare, su di lui si è avventato un piccione che si è stabilizzato, poi, dietro la sua testa. Il giornalista non si è affatto scomposto e ha continuato a parlare tranquillamente nonostante, sicuramente, ha avvertito la presenza del volatile sul collo della sua giacca. Una situazione davvero imbarazzante che, però, né l’inviato né il conduttore ci hanno tenuto a sottolineare.

D’altronde, ormai, siamo abituati a vederne di ogni nei Tg e non solo. Molti ricorderanno il simpatico balletto improvvisato da un tecnico dietro le quinte del Tg1 sulle note della sigla natalizia “Let it snow”. Un’altra scena che è passata alla storie è quella della finta rissa, ma molto credibile, avvenuta alle spalle di un altro conduttore di un Tg regionale.