Home Personaggi Raffaella Carrà, perché non ha avuto figli? La verità dopo anni

Raffaella Carrà, perché non ha avuto figli? La verità dopo anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

Raffaella Carrà è stata un’artista e una persona straordinaria. Un senso materno spiccato, anche se non ha mai avuto figli naturali. Dopo diversi anni è spuntata fuori la verità: ecco qual è il motivo.

La cantante, attrice, conduttrice, ballerina italiana è stata uno dei volti più celebri ed amati nel mondo della tv e dello spettacolo in generale. Una presenza scenica imponente ed imperante, tanto che la sua assenza è pesante. Alla sua morte, il suo patrimonio è stato diviso tra i suoi nipoti, a cui teneva tantissimi. Ma per quale motivo non ha mai avuto dei figli? Andiamo a scoprire qualcosa in merito a questo aspetto della sua vita privata.

raffaella carrà
fonte foto: Ansa

Raffaella Carrà è stata un punto di riferimento per milioni di persone non solo in Italia, ma in diversi paese al mondo. È riuscita ad essere una donna e artista lungimirante e all’avanguardia con i tempi. In merito alla sua vita privata sappiamo che non è mai stata sposata, nonostante ha vissuto grandi ed intense storie d’amore.

Poco prima della sua morte aveva fatto una donazione importante, mentre il resto dei suoi beni sono andati ai suoi nipoti, i figli del fratello, scomparso prematuramente, e che ha cresciuto come se fossero suoi e non gli ha mai fatto mancare nulla. Ma per quale motivo non ha avuto dei figli naturali? È questa una delle domande che si sono posti molte persone.

Raffaella Carrà figli: ecco perché non è diventata madre

Chiunque la conosceva, sapeva molto bene che Raffaella aveva uno spiccato senso materno, nonostante non fosse diventata madre. Il fatto di non avere dei figli è stata una sua scelta personale, in quanto sapeva che non poteva prendersi cura di loro come voleva e per questo motivo ha deciso di non mettere al mondo un bambino.

Soprattutto all’inizio della sua carriera straordinaria, la Carrà era molto impegnata con il suo lavoro che le portava via un tempo ingente e che la costringeva a spostarsi continuamente non solo in Italia, ma anche all’estero. Uno stile di vita che era inadeguato per un bambino, come ha riferito Raffaella e come si legge sul portale AltraNotizia.

Con il passare del tempo e con i ritmi più blandi della sua carriera, però, la voglia di diventare madre era cresciuta, tanto che voleva diventare madre. Purtroppo però per lei è arrivata una notizia inaspettata: non poteva avere figli, probabilmente anche per l’età troppo avanzata.

Nonostante la notizia, Raffaella non si è persa d’animo e ha adottato i due nipoti Federica e Matteo, ovvero i figli del fratello Renzo, morto a 56 anni a causa di un tumore al cervello che non gli ha lasciato scampo. Ma non finisce qui, la Raffa Nazionale ha fatto tantissime adozioni a distanza, prendendosi cura di molti bambini e bambini che aveva bisogno di cure mediche e di cibo.