Home Televisione Sonia Bruganelli distrutta dalla sua malattia: le parole che l’hanno fatta rinascere

Sonia Bruganelli distrutta dalla sua malattia: le parole che l’hanno fatta rinascere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:56

Sonia Bruganelli ha parlato del momento più brutto della sua vita. La malattia è stata devastante, ma a darle forza sono state le parole di una persona speciale.

Anche i personaggi nel mondo dello spettacolo devono affrontare dei momenti davvero difficili. È questo quello che è successo all’imprenditrice e al conduttore di Mediaset. I due hanno vissuto un periodo drammatico dietro la malattia della figlia. Un evento che li ha cambiati profondamente. Ne ha parlato Sonia in una lunga intervista a Verissimo.

sonia bruganelli

Negli ultimi anni si parla tanto di Sonia Bruganelli, questo non solo perché è la moglie di Paolo Bonolis, ma anche per il suo carattere forte e le sue risposte pungenti che non passano inosservate al pubblico social e televisivo. Ma l’imprenditrice ed opinionista, oltre ad essere un personaggio tv, è anche una madre premurosa.

Insieme al conduttore di Avanti un altro ha costruito una bellissima famiglia composta da tre figli. Ma le difficoltà nella loro sfera intima non sono mancate. La nascita della primogenita Silvia è stata travagliata per alcuni eventi che hanno fatto temere per la sua vita.

La Bruganelli ha parlato della malattia della figlia, dal momento della scoperto alla fase successiva alla nascita. Un racconto commosso che ha affidato alle telecamere di Verissimo, raccontando i dettagli di quel complicato periodo.

Sonia Bruganelli malattia figlia: intervento e le parole di Bonolis

La nascita di Silvia era stata voluta e cercata da Sonia e Paolo. Ci hanno provato per un anno e mezzo prima di avere la notizia della gravidanza. Ma all’ottavo mese la Bruganelli ha ricevuto una terribile notizia dal medico che l’aveva in cura. La coppia ha saputo che la figlia aveva una malattia, ovvero era cardiopatica.

Il medico ha diagnosticato una cardiopatia grave, ovvero un truncus di livello A. E per questo motivo doveva subire un intervento al cuore immediatamente dopo la sua nascita, altrimenti rischiava di morire. Una scoperta che ha destabilizzato e non poco la coppia, che ha dovuto affrontare la malattia e tutti i passi successivi all’operazione.

Un periodo difficile ma che Sonia ha affrontato grazie all’aiuto speciale dell’uomo che ama da sempre. È proprio Paolo Bonolis che le ha dato la forza per continuare ad andare avanti e la speranza che tutto si sarebbe sistemato. “Mi diceva sempre: guarda Sonia che gli occhi di nostra figlia sono degli occhi vivi, lei c’è”, queste le parole di Sonia a Silvia Toffanin.

Sonia ha rivelato che dei primi quattro mesi di vita di Silvia non ha foto, in quanto aveva paura di perderla e non voleva affezionarsi. Oggi per fortuna le cose sono tornate al loro posto, anche se poco dopo l’operazione Silvia ha continuato ad avere dei problemi psico-motori legati all’intervento. Dopo la nascita di Silvia, sono arrivati il figlio maschio Davide e Adele.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)