Home Televisione Mario Giordano sospeso? La verità sulla querela

Mario Giordano sospeso? La verità sulla querela

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36

Nelle ultime ore si parla di una possibile sospensione di Mario Giordano e di un’imminente querela nei suoi confronti. Vediamo come stanno le cose e cosa sta succedendo. 

Non è la prima volta che il giornalista viene inserito al centro di diverse polemiche che riguardano anche la politica italiana. L’autore televisivo non è un volto simpatico a tutti, tanto che da un po’ di tempo si vocifera la sospensione del talk show Fuori dal coro che lo vede al timone: ecco cosa c’è da sapere.

Mario Giordano

Tra i personaggi più discussi e divisivi della tv c’è senza alcun dubbio Mario Giordano. Al giornalista vengono spesso sollevate delle accuse pesanti, tanto che si vocifera di una sua possibile sospensione dalla Rai, un po’ come successo sul finale della stagione televisiva del 2021. E adesso ci risiamo un’altra volta.

Negli ultimi tempo gira voce secondo cui per l’autore tv ci sia una querela pronta ad essere inviata. In tutti questo Fuori dal coro potrebbe subire una sospensione. Una telenovela che va avanti ormai da diversi mesi. Ma come stanno veramente le cose? Giordano rischia seriamente una querela e il talk show sospeso? Proviamo a fare luce sulla vicenda.

Mario Giordano querelato e sospeso? Lo sfogo contro la Ministra può costargli caro

Ad accendere nuovamente la possibilità di una sospensione preceduta da una querela nei confronti di Giordano è il fatto che il giornalista si è scagliato in maniera perentoria contro la Ministra degli Interni Lamorgese. Come si può sentire dal video, l’autore tv non è stato leggero nei confronti delle istituzioni, dove Giordano ha puntato il dito contro la ministra per degli episodi che sono accaduti nelle ultime settimane.

Giordano ha denunciato pubblicamente che, mentre tutti parlando dello schiaffo di Will Smith per difendere la moglie, nessuno ha parlato dei casi di stupro che si sono verificati a Milano negli ultimi giorni, dove la notizia è passata inosservata. Il giornalista inoltre ha puntato il dito contro Lamorgese rea di non aver fatto abbastanza.

Delle dichiarazioni forti e fatte sempre con il suo tono inconfondibilmente alto durante la puntata di martedì 29 marzo e che potrebbero aver spinto gli addetti ai lavori a procedere con una querela, come si legge nel portale Bufale.net.  Nonostante queste indiscrezioni, però, pare che non sia in atto una querelanei suoi confronti.

I dirigenti di Rete 4, inoltre, non sembrerebbero prendere al vaglio l’ipotesi di sospendere il talk show del martedì sera. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nei prossimi giorni e se ci saranno degli aggiornamenti in merito alla vicenda.