Home Televisione Amadeus, pronto a battere il record: la Rai non ha dubbi

Amadeus, pronto a battere il record: la Rai non ha dubbi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27

Amadeus punta ad entrare nella storia della tv. Il conduttore è pronto ad essere il nuovo leader della Rai. Ecco che cosa c’è in serbo per lui.

Il conduttore italiano sta conquistando la televisione pubblica stagione dopo stagione. L’annuncio dei dirigenti Rai lo lancia a battere due record che fino a questo momento erano detenuti da due giganti del piccolo schermo. Scopriamo di cosa si tratta.

Amadeus
fonte foto: Ansa

Amedeo Umberto Rita Sebastiani, noto semplicemente come Amadeus, è reduce dalla grande soddisfazione del suo terzo Festival di Sanremo di fila, dove è riuscito a battere se stesso in termini di ascolti, segnando un risultato come non si vedeva da moltissimi anni.

I dati auditel sono stati accolti con gioia dai dirigenti Rai che, fin dall’inizio, hanno sottolineato che il conduttore sarebbe stato ancora al timone della kermesse musicale. Dopo un mese dalla fine della competizione canora, il presentatore ha scelto le riserve sul futuro ed ha accettato la proposta dei dirigenti della tv di Stato.

Con un comunicato stampa, i vertici di Viale Mazzini hanno annunciato che Amadeus sarà al timone del Festival di Sanremo nel 2023 e 2024. Esattamente come le precedenti edizioni, sarà sia conduttore che direttore artistico del festival della canzone italiana. Una notizia che lo proietta verso alcuni importanti primati.

Amadeus come Pippo Baudo: è record al Festival di Sanremo

Già da un paio di stagioni, Amadeus è diventato il volto principale di Rai Uno. I dirigenti di Viale Mazzini hanno deciso di puntare ancora una volta sull’ex dic jockey che ha esordito in radio. I vertici della tv pubblica hanno annunciato che sarà proprio lui a ricoprire il ruolo di conduttore e direttore artistico di Sanremo 2023 e 2024.

La notizia ci mette davanti una certezza: il presentatore de I soliti ignoti condurrà il Festival di Sanremo per cinque edizioni consecutive. Un record che fino a questo momento appartiene solamente a due giganti della televisione.

Parliamo di Pippo Baudo che ha condotto la competizione consecutivamente tra il 1992 e il 1996. Lui detiene anche il record del numero di conduzioni. Se ne contano 13 all’attivo. Poi c’è anche Mike Bongiorno che ha condotto il festival per cinque volte consecutivamente: nelle edizioni tra il 1963 e il 1967, mentre si è fermato ad 11 gare presentate.

Con questo annuncio, nel 2024 Amadeus raggiungerà il record delle cinque edizioni di fila che ad oggi appartiene solo a Baudo e Bongiorno. Come numero invece raggiungerà sul podio Nunzio Filogamo che ha presentato la kermesse musicale dal 1951 al 1954 e poi nel 1957.

Chissà se l’obiettivo è quello di raggiungere quota 13 che ad oggi la detiene solamente Pippo Baudo. La cosa certa è che c’è grandissima curiosità su chi sceglierà come cantante e soprattutto sui risultati in termini di ascolti che farà. Al suo fianco ovviamente non mancherà la moglie Giovanna Civitillo.