Home Cinema La vita è bella, vi ricordate il bambino del film? Ecco come...

La vita è bella, vi ricordate il bambino del film? Ecco come è diventato Giorgio Cantarni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Vi ricordate del bambino protagonista con Roberto Benigni nel film La vita è bella? Ecco cosa fa oggi e come è diventato. 

È una delle opere cinematografiche più belle della storia del cinema, capace di far riflettere, con ironia e semplicità, su uno dei temi più dolorosi e tragici del Novecento. Non è un caso che il film conquistò tre premi Oscar.

Giorgio Cantarini La vita è bella

Giorgio Cantarini è stato uno dei volti fondamentali della pellicola italiana La vita è bella. Ha dato il volto al bambino che interpretava il figlio di Roberto Benigni. All’epoca Giorgio aveva solamente cinque anni e, grazie alla sua espressività e semplicità recitativa, conquistò il pubblico nazionale e internazionale.

Sono passati venticinque anni dal giorno in cui il film fece il suo ingresso nelle sale cinematografiche, dove Benigini ha inserito velatamente un omaggio a Massimo Troisi morto pochi anni prima. Ed ancora oggi è considerata una delle migliori opere che il nostro cinema abbia mai prodotto. Ma vediamo cosa fa e come è diventato Giorgio oggi.

Roberto Benigni, quel sogno irrealizzabile: non potrà più farlo

Giorgio Cantarini, il bambino de La vita è bella: età, altezza, peso, carriera

  • Nome: Giorgio Cantarini
  • Età: 29 anni
  • Luogo di nascita: Orvieto
  • Data di nascita: 12 aprile 1992
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Professione: Attore
  • Altezza: 177 cm
  • Peso: 73 kg
  • Instagram: @giorgiocantarini

Giorgio Cantarini è nato a Orvieto il 12 aprile 1992 sotto il segno dell’Ariete. Suo fratello è Lorenzo Cantarini, chitarrista e cantante della band uscita da Amici Dear Jack. La sua popolarità arriva quando aveva solamente 5 anni e fu scelto da Roberto Benigni nel film La vita è bella.

Dopo quella sua prima esperienza sul set cinematografico, Giorgio ha continuato a lavorare nel mondo della recitazione. Nel 2000 è stato scelto nel colossal Il gladiatore dove interpretava la parte del figlio di Massimo Decimo Meridio. Recentemente invece è stato protagonista della webserie prodotta dalla Rai, AUS – Adotta uno studente.

Ma la recitazione non è sempre stata la sua prima scelta. In un’intervista rilasciata al quotidiano Corriere della Sera, Giorgio aveva rivelato che il suo obiettivo era quello di diventare un calciatore. Ma qualcosa è cambiato dopo gli studi liceali e dietro il consiglio di Benigni.

Cantarini e Benigni infatti sono sempre rimasti in contatto e, durante una chiacchierata, lo spinge a continuare ad intraprendere la strada della recitazione, vedendo in lui un grande talento. Così si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e si diploma nel 2014.

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi, perché non hanno figli?

Oggi vive tra Firenze e New York dove si è trasferito qualche tempo fa insieme alla fidanzata Marial Bajma-Riva. I due sono legati da diversi anni. Ma continua a perseguire il sogno della recitazione. Fisicamente non è cambiato, ha ancora quello sguardo che hanno conquistato il pubblico.