Home News Valeria Fabrizi amareggiata per Paolo Calissano: “Vergogna, non doveva succedere!”

Valeria Fabrizi amareggiata per Paolo Calissano: “Vergogna, non doveva succedere!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Valeria Fabrizi e Paolo Calissano, l’attrice addolorata per la perdita manda una chiara frecciata: soffriva per l’indifferenza di alcuni.

valeria fabrizi
screenshoot Rai Uno

Valeria Fabrizi e Paolo Calissano, l’attrice è addolorata per la morte dell’amico ed ex collega. Su Instagram la donna lancia una stoccata e parla di indifferenza da parte di un certo ambiente.

Oggi, 31 dicembre, è stato trovato morto nella sua casa a Roma l’attore 54enne dalla sua compagna. Per ora si è in attesa del risultato dell’autopsia ma si ipotizza l’abuso di psicofarmaci da parte dell’uomo.

Calissano era stato già in passato al centro di alcune vicende di cronaca e aveva dovuto scontare una pena di quattro anni presso una comunità di recupero, poi ridotta con l’indulto. Le sue vicende giudiziaria avevano di certo influito sulla sua carriera e pare che le chiamate per lavorare si fossero ridotte molto negli ultimi anni. L’ultima apparizione in tv è stata nel 2018 nella fiction Non dirlo al mio capo 2.

Giorgia Giacobettu, chi è la figlia di Valeria Fabrizi?

Valeria Fabrizi addolorata per Calissano: lo sfogo dopo la sua morte

L’attrice ha scritto due lunghi post per commemorare la morte del collega Paolo ma, anche, per parlare chiaro in merito alle sue colpe e alla sua vita. La Fabrizi ha ammesso di avere un legame con lui poiché avevano lavorato insieme, tanto che lui la chiamava “mamma Valeria” sul set. 

L’attrice si è detta profondamente addolorata per la perdita e ha raccontato che spesso gli capitava di vedere Calissano, poiché abitavano vicini a Roma: “Ho cercato di aiutarlo – scrive Valeria – ma è stato allontanato per aver commesso degli errori, poi risolti“. La donna ha parlato di Paolo come di un ragazzo bravo e gentile ma profondamente depresso e avvilito poiché non veniva più calcolato nel suo ambiente.

Tata Giacobetti, marito di Valerie Fabrizi: il dramma dopo la morte

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

valeria fabrizi

Secondo quanto scrive l’attrice Paolo aveva mandato molte proposte interessanti per alcuni progetti tv che però, sarebbero stare totalmente ignorate e lasciate a marcire su qualche scrivania: “Vergogna! Io lo conoscevo e mi scuso per tutto questo” ha chiosato attraverso il suo post su Instagram. L’amarezza che si legge tra le righe della Fabrizi è tanta e fa pensare che abbia deciso di lanciare un messaggio così arrabbiato e diretto dopo la morte del caro collega e amico.