Home Musica Che fine hanno fatto gli Aram Quartet? Da X Factor al dimenticatoio

Che fine hanno fatto gli Aram Quartet? Da X Factor al dimenticatoio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:14

Vi ricordate degli Aram Quartet, la band che ha trionfato a X Factor alcuni anni fa, da quel momento si sono perse le tracce: che fine hanno fatto?

Aram Quartet
Getty Images

Quartetto di cantanti pugliesi, era formato da quattro amici che nel 2008 hanno raggiunto il grande successo vincendo proprio una delle edizioni di X Factor che in quegli anni andava ancora in onda su Rai Due.

Dopo la grande notorietà però dei quattro giovani si sono davvero perse le tracce e la loro musica è finita proprio nel dimenticatoio cosi come anche i loro lavori arrivati dopo.

Cerchiamo quindi di capire che fine hanno fatto i quattro giovane, quel che è certo è che il gruppo che prendeva il nome dalle iniziali dei loro nomi di battesimo si è sciolto nel 2010.

Aram Quartet oggi: dopo X Factor si sono sciolti

Aram Quartet come detto prima sono stati un gruppo formato da quattro cantati pugliese che ha ottenuto la grande popolarità nel 2008 vincendo il talent allora in onda su Rai Due.

Antonio Maggio, Raffaele Simone, Antonio Ancora e Michele Cortese sono stati loro i trionfatori della prima edizione del talent eppure dopo di allora non sono riusciti ad ottenere il successo sperato, i quella edizione hanno superato Giusy Ferreri finita in seconda posizione. Inseguito hanno anche presentato una loro canzone al Festival di Sanremo venendo però esclusi, nel 2009 esce il loro album di inediti ma una volta scaduto il contratto con la Sony il gruppo si è sciolto. Se non esistono notizie per Raffaele e Antonio Ancora, pr gli altri due le cose sono diverse.

Antonio Maggio ha proseguito la sua carriera come solista, nel 2013 ha vinto il Festival di Sanremo nella categoria Giovani e ha proseguito sulla strada della musica, indimenticabile il suo brano cantato come ospite a Sanremo 2020 insieme a Gessica Notaro.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Gigi D’Alessio, la fine di un incubo: “la verità viene sempre a galla”

Stessa cosa per Michele Cortese che ha continuato a lavorare come cantante singolo diventando anche duplice vincitore della 56ª edizione del Festival di Viña del Mar nel 2015. Ancora oggi continua a lavorare sulla sua musica.