Home Personaggi Lilli Gruber, sapevate che questo non è il suo vero nome?

Lilli Gruber, sapevate che questo non è il suo vero nome?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Lilli Gruber è una delle giornaliste italiane di punta, da anni conduce Otto e Mezzo, cerchiamo di conoscerla meglio.

Lilli Gruber
Getty Images

Da tanti anni la giornalista è la conduttrice di Otto e Mezzo, il programma che va in onda nel preserale su La7 di grande successo piena di tanti ospiti che fanno parte del mondo della politica, dell’informazione e dello spettacolo.

La sua carriera però è costellata di grandi successi che sono sotto gli occhi di tutti a cui probabilmente ancora per molto tempo se ne aggiungeranno degli altri.

Detto questo, in attesa di ritrovarla molto presto in onda in tv, cerchiamo di conoscerla meglio scoprendo anche qualche curiosità.

Lilli Gruber: nome, età, data di nascita, luogo di nascita, altezza e segno zodiacale

Nome e Cognome: Dietlinde Gruber
Età: 64 anni
Data di nascita: 19 Aprile 1957
Luogo di nascita: Bolzano
Altezza: 1,63 cm
Segno zodiacale: Ariete

Dietlinde Gruber è questo il vero nome della giornalista, conduttrice e scrittrice italiana figlia di Alfred imprenditore di lingua tedesca, la madre è invece Herlinde Deutsch con cui ha sempre rivelato di avere avuto un bellissimo rapporto. Dopo la separazione dei genitori vive a Egna con i suoi fratelli maggiori.

Frequenta il Liceo Linguistico presso l’Istituto delle suore  Marcelline e poi a Venezia frequenta Lingue e Letteratura straniere. Dopo la laurea inizia il suo praticantato presso Telebolzano e poi scrive per alcuni quotidiani locali fino ad arrivare in Rai.

Lilli Gruber carriera: dall’arrivo in Rai fino a Otto e mezzo

Come accennato prima arriva in Rai dopo alcune prime esperienze e comincia lavorando per un canale in lingua tedesca per poi passare ala redazione di Bolzano.

Il grande debutto che la fa conoscere al grande pubblico è sul Tg2 dove conduce l’edizione di mezza sera sfoderando il mezzo busto a tre quarti che fino a quel momento non si usava visto che tutti erano abituati a sedersi in modo frontale, da quel momento la sua carriera non si ferma più.

Diventa inviata all’estero raccontando anche i giorni della caduta del muro di Berlino che le daranno l’ispirazione per uno dei suoi primi libri, Passa poi a Rai Uno alla guida del tg delle 20 occupandosi anche di argomenti di primo piano come la caduta dell Torri Gemelle in America. Ma non è tutti continua a collaborare con diversi quotidiani, come la Stampa, Il Corriere della Sera.

La svolta arriva nel 2004 quando lascia la Rai dopo aver denunciato la mancata libertà di informazione che in quel momento secondo lei ci stava con il governo Berlusconi, a proposito della sua scelta a Domenica In ammise: “sono nata in Rai, mi è dispiaciuto, ma penso che nella vita bisogna fare delle scelte, soprattutto le donne, quando hanno il coraggio di scegliere vincono”.

Per un lungo periodo si dedica infatti alla Politica, si candida infatti con Uniti nell’Ulivo e inseguito si iscrive al Partito Socialista Europea. Finita la sua esperienza in politica dal 2008 è alla guida di Otto e mezzo su La7 che ancora continua con grande successo. Nel corso di questi anni ha anche scritto dei libri, come: Prigionieri dell’Islam.

Lilli Gruber vita privata:  marito e figli chi sono?

La conduttrice e giornalista è sposata da tanti anni con il collega francese Jaques Charmelot, nel suo ultimo libro dal titolo La guerra dentro ci sta anche una lunga intervista proprio del marito in cui ammette: “Il nostro lavoro ci ha aiutato molto, siamo stati sempre solidali e mai in competizione”.

In passato in una sua intervista con il Corriere della Sera ha svelato anche il perché non ha mai avito figli: “Non li ho mai voluti. Io non volevo neanche sposarmi. Sono sempre stata refrattaria ai legami e mi sono molto appassionata al mio lavoro“.

Lilli Gruber malattia: “Ecco perché mi sono allontanata dalla tv”

Qualche tempo fa la giornalista è stata costretta a lasciare per qualche mese la conduzione di Otto e Mezzo e dopo tanto tempo è stata lei a svelare il motivo in una lunga intervista per Oggi.

“Ho tirato troppo la corda e si è spezzata” e ancora: “non avevo fatto vacanze per scrivere il libro, poi è ricominciato Otto e mezzo, sono abituata ad andare avanti con la forza di volontà e ad essere molto disciplinata. Il mio lavoro mi appassiona tanto e capita che esageri”.

Lilli Gruber libri: ecco alcuni dei titoli

Sono davvero tanti i libri che  la giornalista e conduttrice ha scrutto nel corso della sua carriera, di seguito ecco alcuni titoli.

Eredità, Basta, Tempesta, Inganno, I miei giorni a Bagdad, Basta il potere delle donne contro la politica del testosterone, Ritorno a Berlino, Prigioniere dell’Islam e molti altri.

Lilli Gruber stipendio, quanto guadagna la giornalista?

Non ci sono notizie relative allo stipendio della giornalista e conduttrice di La7.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Lilli Gruber confessa: “una grandissima stagione”

Lili Gruber social, quali sono i suoi profili attivi?

La giornalista non ha un profilo Instagram ufficiale, stessa cosa dicasi per Twitter e Facebook.