Home News Serena Bortone, l’amara confessione: “Ogni volta che lo sento piango”

Serena Bortone, l’amara confessione: “Ogni volta che lo sento piango”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

Serena Bortone è in onda con Oggi è un altro giorno e proprio in diretta fa una amara confessione: le parole.

Serena Bortone
foto Instagram

Oggi è un altro giorno è tornato in onda con una nuova puntata sempre su Rai Uno, la nuova stagione che ci terrà compagnia per il resto dell’anno torna dopo il grande successo dello scorso anno.

A conduttore come sempre la presentatrice e giornalista italiana che ha preso il posto che fino a due anni fa era occupato da Caterina Balivo con il suo Vieni da me.

A lasciare di stucco è stata la sua amara confessione fatta proprio in diretta: “ogni volta che lo sento piango”. Scopriamo di che cosa si tratta.

Serena Bortone spiazza, in diretta l’amara confessione

Serena Bortone finisce ancora una volta la centro dell’attenzione dopo le parole che lei stessa ha detto in diretta nella nuova puntata di Oggi è un altro giorno.

Il tutto è successo durante la sua intervista con Alex Britti, i due hanno parlato di musica e la padrona di cassa ha ammesso: “Ogni volta che lo sento piango a dirotto” riferendosi a Luciano Pavarotti e alla sua musica che ha fatto la storia della nostra bella Italia.

Delle parole davvero dolcissime quelle della giornalista che suonano come una confessione davvero amara visto che il cantante lirico è morto da diversi anni e di lui ci restano solo le parole della sua musica e la sua voce che resterà per sempre immortale.

Davvero una confessione autentica la sua che sempre nel corso della sua nuova puntata ha anche ospitato gli Oblivion dando ovviamente spazio anche a tutti i suoi ospiti fissi che sono gli affetti stabili di cui la bionda non può in nessun modo fare a meno e che le hanno assicurato un grande successo lo scorso anno con la prima edizione del programma di Rai Uno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Serena Bortone stupisce, perchè la conduttrice di Rai Uno gesticola sempre?

Detto questo, restiamo in attesa di una nuova settimana insieme con il programma che ci terrà compagni a per il resto dell’anno fino alla prossima estate.