Home Personaggi Vite Al Limite, Michael Blair: l’uomo da quasi 300 kg costretto all’intervento

Vite Al Limite, Michael Blair: l’uomo da quasi 300 kg costretto all’intervento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

Michael Blair di Vite Al Limite come sta dopo la fine delle riprese del programma dimagrante del Dottor Nowzaradan? 

michael blair vite al limite

Vi ricordate di Michael Blair di Vite Al Limite? L’uomo è stato uno dei pazienti più difficili sicuramente da affrontare per il Dottor Nowzaradan, non tanto per il percorso dimagrante in sé, che è stato comunque molto difficile come del resto lo sono un po’ tutti quelli che entrano a far parte di questo programma.

Ciò che tuttavia ha maggiormente spaventato tutti coloro che hanno seguito il suo percorso è il fatto che, oltre ai problemi fisici come del resto è anche normale che sia, si sono aggiunti anche quelli psicologici.

Come sappiamo, infatti, il ragazzo ha da sempre sofferto di una forma davvero molto forte di agorafobia, ossia la paura dei luoghi  affollati che ne hanno decisamente rallentato il percorso di dimagrimento.

Queste sue paure, unite purtroppo ad un’ernia che ha continuato ad aggravarsi, hanno creato non pochi grattacapi a tutti coloro che hanno avuto modo di rapportarsi con lui.

In molti dunque si chiedono come stia oggi e soprattutto se sia morto, come riportavano tempo fa alcuni rumor provenienti dagli Stati Uniti.  È davvero così oppure n Vite Al Limite oggi quanto pesa: i chili che ha perso

Michael Blair non è morto, è vivo ed oggi sta bene: il paziente di Vite Al Limite, infatti, ha avuto modo di programmare il suo futuro dopo aver perso oltre 100  chili circa dai circa 260 di partenza,  arrivando ad essere non solo operato di ernia per risolvere questo fastidiosissimo e potenzialmente grave problema, ma anche e soprattutto ha avuto modo di fare l’intervento già programmato con il Dr Nowzaradan. 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Krystal di Vite al Limite, un percorso difficile: il passato doloroso

Insomma, oggi non abbiamo moltissime informazioni su di  lui ma sembrerebbe abbia continuato a perdere peso con dieta ed allenamento.

Per quest motivo, dunque, la sua vita sembra essere necessariamente cambiata in meglio, come del resto è anche normale che sia, nella speranza possa anche continuare a lavorare per risolvere le sue paure.