Home Televisione Una pezza di Lundini, Emanuela Fanelli svela il retroscena inaspettato

Una pezza di Lundini, Emanuela Fanelli svela il retroscena inaspettato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:44

Una pezza di Lundini e Emanuela Fanelli tornano protagonisti con il retroscena mai svelato prima.

Una pezza di Lundini

Si torna a parlare del programma Rai che in questa ultima stagione tv ha riscosso molto successo e nello specifico di una delle sue protagonista.

Ovvero Emanuela Fanelli che ha uno spazio tutto suo all’intero del format e che in poco tempo ha ottenuto grande popolarità grazie al programma.

A rompere il silenzio è proprio lei svelando un retroscena che fino ad ora nessuno conosceva proprio nella sua intervista al Giffoni Film Festival in cui è stata una delle ospiti.

Una pezza di Lundini, Emanuela Fanelli: “la Rai ha preso le distanze”

Una pezza di Lundini, torna al centro dell’attenzione con le parole di Emanuela Fanelli che proprio nella scorsa stagione tv ha creato una finta fiction.

Si tratta di A Piedi Scarzi che in pochissimo tempo ha riscosso grande successo non solo sul pubblico ma anche sulla critica,  stata lei stessa ha raccontare che uno dei giornalisti le ha persino chiesto l’accredito per il cast.

A storcere il naso invece è stata proprio mamma Rai che come lei stessa ha raccontato all’inizio aveva anche dato il logo a disposizione: “nel primo trailer c’erano proprio i loghi della Rai che ci avevano dato ma poi ce li hanno tolti! Si può dire? Beh oramai l’ho detto… Ce li hanno tolti perché anche qui temevano in un fraintendimento perché alcune persone hanno iniziato a pensare che fosse una vera fiction” ha ammesso la giovane nella sua intervista per BlogTvItaliana.it

Insomma davvero un retroscena inaspettato quello raccontato nelle scorse ore che però non ha interrotto il successo del programma e della finta fiction che ha fatto davvero divertire tutti quanti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Valeri Lundini chi è la fidanzata: un gesto estremo per amore

“Se tutti hanno capito che è una fiction falsa? Macché… Ho già ricevuto delle richieste di conferma della data di messa in onda. Per me è una soddisfazione: se mi prendono sul serio, vuol dire che il pezzo è riuscito” ha concluso per Rolling Stone.