Home Streaming Li hai visti tutti? I capolavori più premiati agli Oscar disponibili su...

Li hai visti tutti? I capolavori più premiati agli Oscar disponibili su Netflix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:03
CONDIVIDI

La classifica dei film che hanno ottenuto più vittorie agli Oscar disponibili in streaming sulla piattaforma Netflix. 

American Beauty (Netflix)
American Beauty (Netflix)

La cerimonia degli Oscar è di sicuro uno tra gli eventi più prestigiosi di cinema. Ogni anno vengono premiati i migliori film dell’anno. Tale riconoscimento regala alla pellicola un notevole prestigio. L’Italia grazie ad alcuni capolavori realizzati durante tutto il periodo cinematografico ha raggiunto la modesta cifra di ben 15 vittorie.

Dal 1948 anno della prima vittoria con il film Sciuscià di Vittorio De Sica, sino al 2014 con il trionfo de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Ma la lista che qui sotto vi riporteremo mette a confronto il cinema mondiale.

Ecco svelati i titoli che hanno conquistato più statuette.

PER APPRFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Netflix ti accompagna in Sudamerica: un viaggio tra le migliori serie tv

Netflix, i film che hanno vinto più Oscar

Anche quest’anno, come ogni anno, si è tenuto l’ambito Premio. Vincitore nella categoria Miglior Film è stato Nomadland, la pellicola diretta Chloé Zhao. Quella del 2021 è stata un’edizione ricca di record inediti.

Ma scopriamo quali sono i film più premiati presenti sulla piattaforma Netflix. Una lista che vi lascerà senza parole. I titoli qui sotto proposti sono stati definiti dai più come dei veri e propri capolavori. Tra i registi delle pellicole non può mancare un titolo del grande maestro Martin Scorsese.

Ecco i titoli con più Oscar su Netflix:

Forrest Gump, USA (1994)

  • Regia: Robert Zemeckis;
  • Cast: Tom Hanks, Robin Wright, Gary Sinise, Sally Field;
  • Genere: commedia, drammatico;
  • Anno: 1994;
  • Paese: Stati Uniti d’America;
  • Durata: 142min.

Un classico intramontabile che vanta di ben 6 vittorie agli Oscar, nelle categorie: Miglior film, Migliore regia, Miglior attore protagonista, Migliore sceneggiatura non originale, Miglior montaggio, Migliori effetti speciali.

Un racconto straziante e commovente di 30 anni della storia americana dal punto di vista di un uomo affetto da disabilità intellettive. Attraverso l’iter della sua vita, da quand’era bambino sino all’età adulta, passa in rassegna gli anni che vanno dal 1950 al 1980.

The Hurt Locker, USA (2008)

  • Regia: Kathryn Bigelow;
  • Cast: Jeremy Renner, Anthony Mackie, Brian Geraghty, Ralph Fiennes;
  • Genere: guerra, drammatico, azione;
  • Anno: 2008;
  • Paese: USA;
  • Durata: 130min.

In Iraq, una squadra di artificieri con a capo Will James parte alla volta di una città colpita dalla guerra. Il loro compito è quello di neutralizzare gli ordigni esplosivi. Missioni, pericoli e bombe, porteranno i protagonisti del film a lottare per la propria sopravvivenza.

Il film, candidato a nove premi Oscar, ha conseguito il riconoscimento in sei categorie: miglior film, migliore regia, migliore sceneggiatura originale, miglior montaggio, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro.

The Hurt Locker (Netflix)
The Hurt Locker (Netflix)

American Beauty, USA (1999)

  • Regia: Sam Mendes;
  • Cast: Kevin Spacey, Annette Bening, Thora Birch, Wes Bentley;
  • Genere: drammatico, grottesco, commedia, noir;
  • Paese: Stati Uniti d’America;
  • Anno: 1999;
  • Durata: 121min.

Negli anni 2000, la pellicola conseguì il premio Oscar in cinque categorie: miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista, migliore sceneggiatura originale e migliore fotografia.

Al centro della storia vi è Lester Burnham, un uomo di mezza età con in atto una profonda crisi. La sua vita viene completamente stravolta quando si innamora di un’amica di sua figlia, una ragazzina di appena 16 anni.

Million Dollar Baby, USA (2004)

  • Regia: Clint Eastwood;
  • Cast: Clint Eastwood, Hilary Swank, Morgan Freeman, Jay Baruchel;
  • Genere: sportivo, drammatico;
  • Anno: 2004;
  • Durata: 132min.

Il film ha ottenuto quattro vittorie ai Premi Oscar: Miglior film, Miglior regia, Miglior attrice protagonista, Miglior attore non protagonista.

Million Dollar Baby racconta la storia di Frankie Dunn, un manager di boxe, il quale conduce una vita triste e isolata all’interno della sua palestra buia. L’arrivo di una giovane ragazza disposta a coronare il suo sogno di diventare un’importante pugile cambierà la vita al protagonista.

Milion Dollar Baby (Netflix)
Milion Dollar Baby (Netflix)

Inception, USA (2010)

  • Regia: Christopher Nolan;
  • Cast: Leonardo DiCaprio, Joseph Gordon-Levitt, Ellen Page, Ken Watanabe;
  • Genere: azione, fantascienza, thriller, avventura;
  • Anno: 2010;
  • Durata: 148min.

Nel 2011 durante la cerimonia degli Oscar, il film vinse cinque statuette: Migliore fotografia, Migliori effetti speciali, Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro.

Protagonista della storia è Dominic Cobb, un uomo dotato di una particolare capacità: quella di entrare, attraverso una tecnologia avanzata, nei sogni delle persone quando dormono. Questa tecnica permette di scoprire segreti e dunque svelare i più grandi misteri della storia.

Gli verrà dunque proposto un accordo da un potete uomo d’affari giapponese, Mr Saito: in cambio del suo ritorno negli Stati Uniti e dunque dai figli, costretto ad abbandonarli in seguito ad un’accusa ingiustificata, Dominic e la squadra di estrattori dovranno fare un lavoro chiamato “innesto”, per cercare di far decadere l’impero di Robert Fischer, erede del rivale d’affari di Saito.

Inception (Netflix)
Inception (Netflix)

Il discorso del re, Regno Unito (2010)

  • Regia: Tom Hooper;
  • Cast: Colin Firth, Geoffrey Rush, Helena Bonham Carter, Guy Pearce;
  • Genere: biografico, drammatico, storico;
  • Paese: Regno Unito;
  • Anno: 2010;
  • Durata: 118min.

Il principe Albert, duca di York, durante il discorso di chiusura del British Empire Exhibition, inizia a manifestare una forma acuta di balbuzie. Questo evento ha fatto sprofondare il principe nel più totale imbarazzo, portandolo a ricorrere dai più bravi logopedisti, i quali non si mostreranno in grado di risolvere il suo caso.

Il duca di York si vedrà costretto a non poter più fare discorsi pubblici. Il film ha vinto quattro premi Oscar: Miglior film, Migliore regia, Miglior attore protagonista, Migliore sceneggiatura originale.

A Beautiful Mind, USA (2001)

  • Regia: Ron Howard;
  • Cast: Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ed Harris, Paul Bettany;
  • Genere: biografico, drammatico;
  • Anno: 2001;
  • Durata: 135min.

John Nash è un ragazzo poco socievole ma con uno spiccato talento per la matematica, entrato all’Università di Princeton, lascia basiti tutti con la sua tesi di dottorato, dove in sole di sole 27 pagine, sviluppa delle idee geniali per la “teoria dei giochi”.

Per le sue particolari doti gli vengono assegnati prestigiosi lavori. Ma con il passare del tempo anche la sua malattia avanza. L’incontro con Alicia, una giovane studentessa di fisica, sarà fatale per la sua vita. Il grande capolavoro di Ron Howard ottenne quattro preziose statuette: Miglior film, Migliore regia, Miglior attrice non protagonista, Migliore sceneggiatura non originale.

A Beautiful Mind (Netflix)
A Beautiful Mind (Netflix)

Non è un paese per vecchi, USA (2007)

  • Regia: Joel ed Ethan Coen;
  • Cast: Tommy Lee Jones, Javier Bardem, Josh Brolin, Woody Harrelson;
  • Genere: noir, drammatico, thriller, azione, western;
  • Paese: Stati Uniti d’America;
  • Anno: 2007;
  • Durata: 122min.

Llewelyn Moss, recatosi accidentalmente sul luogo di una strage, tra i vari cadaveri scorge anche una valigetta, la apre ed appare piena di denaro e di droga.

Prende così il denaro e scappa via, nella notte ritorna sul luogo per prendere possesso anche del quantitativo di droga, ma questa volta non è solo, con lui ci sono dei messicani che danno inizio al suo inseguimento. All’improvviso si trova all’interno di un pericoloso giro criminale.

Il film ha vinto ai Premi Oscar quattro importanti riconoscimenti, nelle categorie: Miglior film, Migliore regia, Miglior attore non protagonista, Migliore sceneggiatura non originale.

The Departed, USA (2006)

  • Regia: Martin Scorsese;
  • Cast: Leonardo DiCaprio, Matt Damon, Jack Nicholson, Mark Wahlberg;
  • Genere: poliziesco, gangster, drammatico, thriller, azione
  • Anno: 2006;
  • Paese: Stati Uniti d’America;
  • Durata: 151min.

The Departed ha conseguito quattro vittorie agli Oscar: Miglior film, Migliore regia, Migliore sceneggiatura non originale, Miglior montaggio.

Al centro della vicenda vi è un boss della malavita irlandese il quale istruisce ben bene un giovane ragazzo di nome Collin Sullivan per farlo infiltrare nella polizia del Massachusetts. Nello stesso tempo Billy Costigan viene mandato in missione sotto copertura proprio per incastrare il boss mafioso irlandese.

The Departed (Netflix)
The Departed (Netflix)