Home News Non ho capito, il libro che ti aiuta a comprendere film complessi

Non ho capito, il libro che ti aiuta a comprendere film complessi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05

Quali sono i meccanismi che ruotano attorno a un film dalla trama ingarbugliata? Il libro Non ho capito ti aiuterà nella comprensione di molte pellicole.

Donnie Darko
Donnie Darko (Youtube)

Troppo spesso ci si imbatte in diverse pellicole cinematografiche molto complesse, con trame ingarbugliate e che portano lo spettatore al termine della visione a sentirsi spaesato.

Non di rado infatti molti registi di grande importanza hanno scelto di creare film per nulla semplici e troppo spesso diventano addirittura quasi del tutto incomprensibili per lo spettatore medio, che nei giorni successivi continua a scervellarsi in cerca di spiegazioni.

Non ho capito, edito da Auralcrave Libri, vuole essere una sorta di guida per cercare di decifrare e aiutare a capire molti dei film più noti e cult del settore cinematografico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Cosenza storia e cultura, ESCLUSIVA Vincenzo Napolillo: “Una città straordinaria”

Non ho capito, le risposte che stavi cercando

Si chiama Non ho capito: spiegazioni, storie e significati dei film più criptici che tu abbia mai visto, titolo per esteso, un libro molto interessante edito Auralcrave Libri.

In realtà si tratta di un’opera davvero molto valida che ha un intento speciale, quello di cercare di aiutare i lettori appassionati di cinema a decifrare film di grande successo che hanno trame talmente tanto ingarbugliate da portare lo spettatore a non riuscire a cogliere tutti i significati.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Il doppio sogno di Stanley Kubrick, il libro che analizza Eyes Wide Shut

Sono in effetti tantissimi gli esempi riportati dal libro di opere cinematografiche che sono rimaste nella storia per essere veri e propri cult, ma anche film troppo difficili da comprendere.

È l’esempio di pellicole come 2001 Odissea nello spazio, Mulholland Drive, Donnie Darko, Interstellar, Shutter Island, Dogville e molti altri ancora.

Non ho capito
Non ho capito

Si tratta di film che spesso e volentieri sono stati create così cervellotici dagli stessi registi, che hanno voluto in qualche modo incuriosire ancora di più gli spettatori e portarli a far continuare a vivere l’esperienza cinematografica anche giorni dopo la visione.

È infatti vero che quando che si imbatte in un film di difficile comprensione, spesso ci si spinge anche a cercare di scoprirne i messaggi più reconditi per giorni e addirittura settimane dopo.

Il libro cerca di aiutare nella comprensione di alcune di queste pellicole più complesse, dando alcune spunti e nozioni che riescono in qualche modo a rendere ovvio ciò che in realtà non lo è mai sembrato prima.

Una lettura scorrevole, interessante e ricca di argomentazioni precise, nonché valido aiuto da non lasciarsi sfuggire.