Home News Gigi Proietti, parla la figlia: “Un attacco usando il nome di mio...

Gigi Proietti, parla la figlia: “Un attacco usando il nome di mio padre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Sono arrivate forti e chiare le parole di sfogo della figlia di Gigi Proietti, attore scomparso qualche mese fa, che smentisce una notizia falsa.

Gigi Proietti
Gigi Proietti (Getty Images)

La figlia dell’attore Gigi Proietti, Carlotta Proietti, ha voluto smentire sui social una notizia falsa che sta circolando in questi giorni nei confronti del proprio padre, che è venuto a mancare mesi fa.

Un gigantesco polverone che sembra si sia sollevato facendo circolare sul web news non vere nei riguardi del famosissimo attore.

Proietti è stato uno dei nomi più importanti del panorama cinematografico del nostro paese e volto televisivo anche molto amato di cui si sente una terribile mancanza.

Gigi Proietti, le parole della figlia Carlotta

Sono passati ormai mesi dalla morte dell’attore Gigi Proietti che purtroppo è venuto a mancare nel novembre del 2020.

Già da tempo l’uomo aveva una salute vacillante ed era stato ricoverato per dei problemi cardiaci.

Oggi però si ritorna a parlare dell’uomo, ma questa volta per una notizia falsa che si sta diffondendo e che appare molto delicata.

Negli scorsi giorni infatti si era discusso della difficoltà relativa a problemi della cremazione della salma e anche nel trovare un luogo dove poter posizionare l’urna al cimitero di Roma.

Si era inoltre diffusa la notizia secondo la quale le ceneri di Proietti sarebbero state poste in Umbria.

A quanto pare però si tratta di una news falsa, che è stata smentita totalmente dalla stessa figlia di Proietti, Carlotta.

Quest’ultima infatti ha voluto condividere sui social la versione ufficiale dei fatti. Carlotta però è stata anche molto dura, spiegando che vorrebbe che non si alimentassero delle polemiche inutili e che per lei si è trattato solamente di un attacco alla città di Roma e soprattutto alla sindaca Raggi, sfruttando il nome del proprio padre.

La donna non solo smentisce in toto tali ipotesi che sono girate attorno al nome di suo padre, ma ha anche voluto sottolineare il fatto che in realtà l’attore aveva una grande stima di Virginia Raggi e che amava molto la sua città.

Carlotta ha anche spiegato che i tempi di sepoltura a quanto pare sono lunghi, ma che in realtà non è una novità e che lo sono sempre stati.

In una giornata che si è resa ulteriormente triste per la perdita della grande ballerina Carla Fracci, l’invito della figlia di Proietti è quello di cercare di imparare da questa straordinaria donna un po’ di delicatezza e grazia, doti che sembrano essere ormai del tutto perse.