Home Cinema L’ora di regia, un libro di Gianni Amelio e Francesco Munzi

L’ora di regia, un libro di Gianni Amelio e Francesco Munzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:08

L’ora di regia è un libro di Francesco Munzi e Gianni Amelio. Da una semplice chiacchierata si arriverà a parlare del ruolo del regista.

L'ora di regia
L’ora di regia

L’ora di regia è un libro scritto da Francesco Munzi e Gianni Amelio edito da Rubettino Editore. Sia Munzi che Amelio sono due noti registi cinematografici. Il primo dopo essersi diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, si introduce nel mondo del cinema ottenendo i primi successi.

Una tra le sue opere più importanti è Anime Nere, vincitrice di 3 David di Donatello. È stato allievo di Gianni Amelio, quest’ultimo noto al grande pubblico per: Il piccolo Archimede, Porte aperte, Il ladro di bambini e Hammamet. I due uomini hanno voluto portare alla luce tutti i misteri che ruotano attorno al mestiere del regista.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Kubrick e Caravaggio, sabotatori del reale: leggere per credere!

L’ora di regia, di Francesco Munzi e Gianni Amelio: l’opera

Anime Nere (Gianni Amelio)
Anime Nere (Gianni Amelio)

Partendo dalla vita dei due registi italiani e dunque, dalle loro carenze e dalle loro difficoltà, arriviamo sino all’importanza del ruolo del regista.

Indubbiamente la vita influisce nei percorsi artistici, la filmografia di Gianni Amelio è stata caratterizzata da una mancanza importante, quella del padre, il quale l’ha lasciato giovanissimo per trasferirsi in Argentina ed aiutare la famiglia. Questo tema ritornerà spesso nelle sue pellicole.

Dall’altro canto, Francesco Munzi trovò in Gianni ciò che nessun altro maestro gli aveva trasmesso prima. Proprio questo legame, quale quello di maestro e alunno viene ampiamente approfondito in questo libro. Attraverso una semplice chiacchierata tra i due si arriverà a parlare del ruolo del regista.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Satoshi Kon. Il cinema visionario, tra reale e onirico: le opere del grande regista

Un’opera che incuriosisce tutti gli appassionati di cinema, ed inoltre, per la semplicità della sua narrazione è fruibile da tutti. Di primaria importanza nel libro saranno alcune riflessioni sulla regia.

L'ora di regia
L’ora di regia