Home Televisione Oggi è un altro giorno, Serena Bortone svela il clamoroso dietrofront

Oggi è un altro giorno, Serena Bortone svela il clamoroso dietrofront

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20

Oggi è un altro giorno comincia con il grande annuncio della padrona di casa, si tratta di un dietrofront clamoroso.

Oggi è un altro giorno
screenshoot Rai Uno

Il programma del pomeriggio di Rai Uno è tornato in onda con una nuova puntata come sempre condotta da Serena Bortone che apre la nuova settimana con un argomento molto caldo.

Si parla infatti di Eurovision Song Contest andato in onda qualche giorno fa con la finale che ha visto trionfare l’Italia con i Maneskin, dopo trentuno anni.

A tenere banco è stata la Francia che ha annunciato il ricordo contro il gruppo accusando Damiano David leader della band di aver fatto uso di cocaina durante lo show, cosa smentita prontamente dai diretti interessati. Oggi arriva il dietrofront.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Serena Bortone, per lei un corteggiatore molto speciale: di chi si tratta?

Oggi è un altro giorno, Serena Bortone: “la Francia rinuncia al ricorso”

Oggi è un altro giorno torna in onda con una nuova puntata che occupa come sempre il pomeriggio di Rai Uno con Serena Bortone.

“La Francia rinuncia al ricorso” è questa la clamorosa notizia data dalla giornalista qualche minuto fa, il tutto riguarda le accuse rivolte a Damiano leader dei Maneskin di aver fatto uso di cocaina durante lo show dell’Eurovision Song Contest, chiedendone l’immediata esclusione.

Delle accusa gravi che sono state respinte da tutti, senza contare anche i diretti interessati che durante la conferenza stampa dopo la vittoria hanno ammesso di essere disponibili per un test.

Sono state delle accuse assurde, delle vere idiozie che addirittura sono arrivare anche al Ministro degli Esteri francese, roba da matti” ha ammesso la conduttrice che ha raccolto il pensiero di tutti gli italiani compresi i famosi che in questi giorni si sono schierati tutti dalla parte del gruppo di cantanti italiani vincitori anche di Sanremo 2021.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Serena Bortone senza parole, per lei un regalo in diretta

Insomma davvero un dietrofront clamoroso che è arrivato dopo due giorni di vero caos che ha ferito anche i quattro giovani che dopo 31 anni sono riusciti a riportare l’Italia sul tetto del mondo.