Home Televisione L’uomo di 450 kg, la sua storia: il drammatico epilogo

L’uomo di 450 kg, la sua storia: il drammatico epilogo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:09

In onda su Real Time un’altra storia quella de ‘L’uomo di 450 Kg‘: la sua storia ed il drammatico epilogo per Briton Keith Martin

L'uomo di 450 kg, la sua storia: il drammatico epilogo
Briton Keith Martin, Fonte foto: YouTube

Ritorna su Real Time la storia de ‘L’uomo di 450 Kg‘ che ha fatto commuovere moltissimi telespettatori ed emozionare: la storia di Briton Keith Martin ed il triste epilogo.

Alle 21:55, infatti, andrà in onda il suddetto programma che racconta la storia della persona più grassa al mondo che ha anche ricevuto il ‘Guinness World Record‘ per il suo peso.

Come spesso accade, ancora una volta, Real Time, racconta una storia molto difficile di una persona che ha un grosso problema di peso corporeo che, come riportato dalle anticipazioni, non usciva di casa da ben 11 anni.

Spesso, infatti, il canale racconta storie particolari, di recente è andato in onda ‘Sorelle al limite‘, ma tra i più seguiti vi è ‘Vite al limite‘.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sorelle al limite, arrivano notizie drammatiche: non ci voleva

L’uomo di 450 Kg, Real Time: la triste storia di Briton Keith Martin

L'uomo di 450 kg, la sua storia: il drammatico epilogo
Real Time, Fonte foto: Facebook (@ realtimeitalia)

Come già anticipato in precedenza, questa sera, 13 maggio 2021, va in onda su Real Time la prima parte de ‘L’uomo di 450 Kg‘: il triste epilogo.

Come riportato da ‘TvBlog‘ e da il ‘Corriere della sera‘, l’uomo è deceduto nel 2014 all’età di 44 anni; secondo quanto riportato da ‘TvBlog’, Briton Keith si è spento a causa di un arresto cardiaco.

L’uomo era di Londra e a quanto pare mangiava ben 20.000 calorie in una sola giornata e purtroppo le sue condizioni di salute erano compromesse.

Come scritto da il ‘Corriere della sera’, Keith era a letto da ben 10 anni, ma per sottoporsi all’intervento aveva perso ben 160 Kg;

Dopo la morte della sua mamma, quando Keith aveva soltanto 16 anni, l’uomo ha cominciato a perdere peso fino ad arrivare ad essere l’uomo più grasso al mondo.

L’alimentazione di Keith era davvero molto calorica, infatti, solo a pranzo mangiava quattro polli allo spiedo accompagnate da patatine fritte, ovviamente non mancavano le bevande gassate.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Enzo Miccio, avete mai visto il suo compagno? Vi stupirà

Queste sera dunque Real Time racconterà la sua storia, o meglio la prima parte.