Home Musica Vasco Rossi non dimentica, quella tragedia sfiorata al suo concerto

Vasco Rossi non dimentica, quella tragedia sfiorata al suo concerto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Vasco Rossi non dimentica, la tragedia sfiorata a quel concerto del 2008 a Salerno è ancora presente.

Vasco Rossi
foto Instagram

Dobbiamo fare un bel salto all’indietro nel tempo per recuperare i ricordi di quello che è accaduto nel 2008 durante uno dei tanti concerti del cantante.

Ci troviamo a Salerno nel concerto che verrà ricordato per sempre come la calca dei tremila, il numero delle persone presenti per ascoltare il loro beniamino che da sempre riempie gli stadi e i teatri di tutta l’Italia.

La tragedia sfiorata è quella che ha riguardato uno dei suoi fan, un giovane calabrese originario di Lamezia Terme di ventotto anni. Ecco che cosa successe quella sera.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Vasco Rossi come non l’avete mai visto: “sono imbarazzato”

Vasco Rossi, il ricordo della tragedia sfiorata

Vasco Rossi
Vasco Rossi (Instagram)

Vasco Rossi di certo non avrà dimenticato la tragedia che alcuni anni fa è stata sfiorata durante un suo concerto, il periodo era quello del 2008.

Uno dei ragazzi presenti tra gli spalti ad ascoltare il loro beniamino, proprio durante il concerto si è sporto troppo fino a cadere facendo un volo davvero molto alto.

Tempestivi sono stati i soccorsi chiamati dal resto del pubblico che fin da subito ha capito che la cosa poteva essere davvero molto grave, il giovane viene infatti trasportato subito in ospedale.

Arriva privo di conoscenza per poi essere rianimato e sottoposto a tutti gli esami di routine che per fortuna evidenziano come nonostante tutto non sia in pericolo di vita.

Insomma davvero un momento brutto che purtroppo nel corso dei concerti non è mai da escludere, sono infatti sempre presenti le persone che anche per la troppa calca di sentono poco bene e sono costrette a recarsi in ospedale anche in maniera piuttosto urgente.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Vasco Rossi il messaggio importante: “se perdi la motivazione…”

Detto questo, il cantante in questo periodo di lontananza dai palchi è sempre stato molto presente per i suoi follower sui social con grande successo e noi restiamo in attesa di ritrovarlo ben presto dal vivo e in totale sicurezza come per tutti i suoi colleghi.