Home Streaming Il film Netflix da Oscar che ha commosso tutti per l’ultima straziante...

Il film Netflix da Oscar che ha commosso tutti per l’ultima straziante interpretazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:25

Nella notte tra il 25 e 26 aprile si è svolta a Los Angeles la celebrazione dei 93° premi Oscar. A commuovere tutti, però, è stato soprattutto il ricordo di un attore molto amato, protagonista del film Netflix.

Film Netflix (BeFunky)

Sono stati consegnati i 93° Academy Awards, una cerimonia sobria, dovuta ad un anno difficile per il cinema. Tuttavia, durante tutta la notte degli Oscar, sul web si è parlato molto di un attore rimasto nei cuori delle persone che, non solo è stato protagonista del film Netflix acclamato da pubblico e critica, ma ha ricevuto anche la nomination, ma non ha ricevuto la statuetta più ambita.

Niente Oscar per Chadwick Boseman

Ma Rainey’s black bottom (Netflix)

Nonostante Ma Rainey’s Black Bottom abbia vinto due Oscar: miglior trucco e parrucco e miglior costumi, in moltissimi sono rimasti delusi dal fatto che Chadwick Boseman è rimasto senza la statuetta, nonostante quella nel film per Netflix fosse la sua ultima interpretazione cinematografica, prima della sua prematura scomparsa.

Infatti, l’Oscar al miglior attore protagonista è andato ad Anthony Hopkins, quest’ultimo non era in sala e ha ringraziato il mattino seguente, con un video pubblicato su Instagram, l’Academy Awards per il riconoscimento.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ecco dove ha recitato una delle attrici Netflix arrivate alla ribalta con Bridgerton

Chadwick Boseman era il super favorito, soprattutto dopo aver vinto i Golden Globes, che sono l’anticamera degli Oscar. Tra i premi vinti da Boseman c’è anche il Chicago Film Critics Association Awards.

Tutto su Ma Rainey’s Black Bottom: trama, cast e trailer

Ma Rainey’s black bottom (Netflix)

Ma Rainey’s Black Bottom è una pellicola cinematografica diretta da George C. Wolfe uscita su Netflix il18 dicembre 2020. Ruben Santiago-Hudson ha scritto la sceneggiatura adattandola all’omonima opera teatrale drammatica del 1984 di August Wilson. Il produttore esecutivo del lavoro è Denzel Washington.

La storia segue le vicende di Ma Rainey (Viola Davis) e quella della sua band. Siamo in uno studio di registrazione musicale di Chigago negli anni ’20 e il gruppo blues è a lavoro per incidere un nuovo album. I quattro artisti e musicisti che accompagnano la cantante sono il trombonista Cutler (Colman Domingo), il trombettista Levee (Chadwick Boseman), il bassista Slow Drag (Michael Potts) ed il pianista Toledo (Glynn Turman).

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Perchè questa serie Netflix sta avendo così tanto successo? Il motivo

Ma Rainey’s Black Bottom non è una storia solo sull’esplorazione del peso della storia americana e della musica che si è formata insieme ad essa. Ma è anche una storia che parla di futuro, di difficoltà, di gioia e dolore, mettendo al centro la comunità afroamericana che in quegli anni era vittima del più feroce razzismo.