Home Televisione Alberto Matano, momento di sconforto a La Vita in diretta: “Sono senza...

Alberto Matano, momento di sconforto a La Vita in diretta: “Sono senza fiato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Alberto Matano, a La Vita in Diretta, rimane sconvolto: “Queste parole lasciano senza fiato” cos’è successo?

alberto matano vita in diretta
Alberto Matano. La vita in diretta (Rai play)

Alberto Matano a La Vita in Diretta rimane letteralmente sconvolto: le intercettazioni ricostruite sul caso lo lasciano senza fiato.

Non è facile per il conduttore, nonostante la sua grande professionalità, affrontare alcuni argomenti e casi di cronaca particolarmente efferati.

D’altronde anche un giornalista abituato, quotidianamente, a notizie di ogni tipo non può non rimanere scosso di fronte ad omicidi premeditati in maniera calcolatrice e fredda: che cos’è successo?

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Alberto Matano, l’aspetta un nuovo programma in Rai? Una novità assoluta

Alberto Matano senza fiato a La Vita in diretta: non si capacita

alberto matano la vita in diretta
Alberto Matano, Fonte foto: Rai Play

Il conduttore non ha potuto fare a meno di commentare il caso di cronaca che ha coinvolto una famiglia di Avellino: una ragazza di soli 18 anni e il suo fidanzato avrebbero premeditato la strage della famiglia di lei.

Matano ha mandato in onda le intercettazioni delle conversazioni via chat della coppia che, molto freddamente, parlava dell’imminente omicidio familiare. A quanto pare i ragazzi vedevano nella famiglia di lei un ostacolo alla loro relazione e avrebbero deciso di uccidere i genitori e anche l’altra figlia.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE ->La Vita in Diretta, Alberto Matano non riesce a trattenere la rabbia in studio

Parole dure da digerire anche per il conduttore de La Vita in Diretta, che non ha potuto non rimanere sconvolto dall’accaduto: “Da rimanere senza fiato“.

Questo di Avellino, purtroppo, non è l’unico caso di cronaca che Matano ha affrontato nello studio del programma; aggiornamenti anche sul giallo di Bolzano dove un altro ragazzo si è macchiato dell’omicidio dei suoi genitori. Si tratta del 31enne body builder che ha confessato di essere il colpevole della strage; sua sorella avrebbe sospettato di lui fin dall’inizio.

Ogni giorno Alberto fa chiarezza, insieme ai suoi bravissimi inviati, sui casi di attualità che interessano il nostro Paese, un lavoro duro che riesce a portare avanti, tuttavia, con grande professionalità.