Home News Amici 20, Lucio Presta non ci sta: attacco al vetriolo

Amici 20, Lucio Presta non ci sta: attacco al vetriolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:13

Amici 20, il pubblico nello studio di Maria De Filippi fa scoppiare il caso, su Twitter lo sfogo di Lucio Presta: ecco cosa è successo.

Lucio Presta
L.P. Fonte Foto Instagram @luciopresta

Sabato 20 marzo 2021 è andata in onda la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, la trasmissione ha registrato un boom di ascolti, ennesimo colpaccio per la conduttrice in questa stagione televisiva, ma questo non la salva dalle polemiche.

In particolar modo il noto manager Lucio Presta ha voluto dire la sua davanti al pubblico presente nel noto talent di Canale 5. L’agente, che vanta tra le sue file Amadeus, non ha potuto fare a meno di notare un differente trattamento del talent rispetto al recente Festival di Sanremo 2021, andato in scena per la prima volta senza pubblico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Amici 2021, un evento inaspettato: chi è stato eliminato?

Lucio Presta bacchetta il Ministro, scoppia il caso su Amici 20

lucio presta
L.P. Fonte Foto Instagram @luciopresta

Il marito di Paolo Perego non ci sta, ma il suo attacco non è al noto programma di Maria De Filippi o nei confronti della conduttrice. L’amarezza di Lucio Presta nasce dalla massiccia presenza del pubblico in studio – come accaduto anche con C’è posta per teIl Maurizio Costanzo Show.

Presta si è sentito forse punto sul vivo visto che per la prima volta nella storia il pubblico del Festival di Sanremo 2021 non ha potuto partecipare attivamente e di persona alla nota kermesse, andata in scena con la platea vuota.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Amici 2021, un evento inaspettato: chi è stato eliminato?

Su Twitter, Presta si è rivolto direttamente al ministro della Cultura Dario Franceschini chiedendo delucidazioni a un differente trattamento. L’agente afferma infatti “Zona rossa in tutta Italia, Sanremo fatto totalmente senza pubblico. Ministro Dario Franceschini, cosa non ho capito di tutto ciò che sta accadendo?”

Una domanda a dir poco la sua, accompagnata da un video che mostra il pubblico nello studio del programma di Canale 5 (con mascherina, tamponato e diviso da pannelli in plexiglass). Una polemica che ricorda quella esplosa a seguito della prima puntata, del Maurizio Costanzo Show, registrata in teatro e con il pubblico in sala.

La De Filippi ha già spiegato più volte in questo anno che i suoi programmi sono registrati seguendo attenti protocolli ed’è stata tra le prime a mostrare la sua titubanza davanti alla decisione di mettere in piedi Sanremo senza pubblico. Attualmente dal suo staff (la De Filippi non utilizza i social) non sono arrivate risposte. Silenzio stampa anche da parte del Ministro della Cultura.