Home Serie TV Daydreamer, Mediaset in enorme difficoltà: “Non è stato facile”

Daydreamer, Mediaset in enorme difficoltà: “Non è stato facile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41

Daydream per diverse settimane è andato in onda su Canale Cinque, a svelare un retroscena è stato Mediaset.

Daydreamer

Torniamo a parlare della soap opera turca che dopo essere stata mandata in onda anche in Italia ha riscosso grandissimo successo, ricordiamo infatti che per diverso tempo è stata trasmessa su Canale Cinque in prima serata.

Ma non è tutto, la messa in onda ha regalato tantissimo popolarità anche al suo attore Can Yaman che da diverso tempo è anche al centro del gossip per la sua relazione con la conduttrice Diletta Leotta, con cui fa coppia fissa da diversi mesi.

Quello che però nessuno sapeva è il retroscena svelato proprio nelle scorse ore da Mediaset, per la precisione da Paola Curcio che dirigi i lavori dell’edizione italiana della soap, ecco le sue parole.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Daydreamer, un personaggio lascia la soap

Daydreamer, Mediaset in enorme difficoltà: cos’è successo?

Daydreamer è il titolo della soap turca che dopo aver riscosso successo è stata mandata in onda anche in Italia regalando grande popolarità anche ai suoi protagonisti.

Come forse ricorderete è andata in onda per diverso tempo su Canale Cinque, oggi infatti ha rilasciare un retroscena è stato proprio Mediaset tramite le parole di Paola Curcio che ha ammesso: “Non è stato facile”.

La dirigente che si occupa dell’edizione italiana della soap ha spiegato infatti come la traduzione dal turco all’italiano è stata complicata, perchè molte parole delle lingua turca non sono traducibili e non hanno un significato in italiano, concludendo però: “per fortuna il successo della soap ha valso i nostri sforzi”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Can Yaman, rivelato il retroscena con Sanem dietro le quinte

Rispetto invece al protagonista Can Yaman, sempre lei ha ammesso: “incarna il principe azzurro. Mette insieme tratti occidentali ma anche specificità orientali. E’ rispettoso, gentile, galante ma anche forte e senza paura. E’ bello e travagliato, come gli eroi romantici che piacciono a livello universale”.

Una curiosità, questa sera il giovane sarà una guest star dell’ultimo episodio di Che Dio ci aiuti su Rai Uno.