Home Cinema Shining, ricordate le inquietanti gemelle Grady: il cambiamento è incredibile

Shining, ricordate le inquietanti gemelle Grady: il cambiamento è incredibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33

Riconoscete le bambine nella foto, sono le gemelle Grady meglio conosciute come le inquietanti sorelle di Shining, il capolavoro di Stanley Kubrick.

Shining Grady
Lisa e Louise Burns Shining | Fonte Foto Twitter

Questa sera, 5 marzo 2020, in concorrenza con il Festival di Sanremo 2020 andrà in onda su Italia 1 la versione estesa di Shining, un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del genere horror. Stanley Kubrick è senz’altro uno dei massimi esponenti del genere e il film con protagonista un giovanissimo Jack Nicholson è un cult del cinema internazionale.

Tra le scene più inquietanti del film c’è senz’altro quella con le due inquietanti gemelle che invitano il piccolo Danny a giocare. Ma che fine hanno fatto quelle bambine così tanto inquietanti da spaventare un’intera generazione? Eccole oggi.

APPROFONDISCI QUI LEGGI ANCHE>>>Shining, Shelley Duvall: un film che ha lasciato un segno indelebile nella sua vita

Shining, che fine hanno fatto le gemelle Grady? Ecco come sono oggi

Shining Grady
Lisa e Louise Burns | Fonte Foto Twitter

Nel 1980 è uscito per la prima volta nei cinema Shining, il capolavoro di Stanley Kubrick scritto a quattro mani con Diane Johnson, il libro è tratto dai film di Steven King ed’è senz’altro uno dei più famosi del genere horror. Tra i protagonisti del film ci sono due gemellele sorelle Grady sono interpretate da Lisa e Louise Burns.

Quaranta anni fa terrorizzavano il piccolo Danny Torrance tra i corridoi dell’inquietante Overlook Hotel. Le due sorelle, che oggi hanno superato i cinquant’anni, hanno raccontato nel 2015 intervista al Daily Mail tutto quello che è successo sul set del noto film. A cominciare dal loro incontro con il destino: la scena che le ha rese famose in tutto il mondo non era stata scritta così in principio.

Nel corso dei casting per il film infatti non erano state richieste due ‘gemelle’, tuttavia quando le sorelle Burns si sono presentate ai provini il regista le ha trovate semplicemente spaventose” al punto da ingaggiarle entrambe.

L’inquietante regalo di Stanley Kubrick e il ‘destino rubato’

Shining Grady
Lisa e Louise Burns gemelle Shining | Fonte Foto Twitter

Le due sorelle non erano le più giovani sul set del noto film, Dany Lloyd (il bambino che ha prestato il volto al figlio di Jack Torrance) aveva infatti 5 anni e, proprio per questo, era all’oscuro della trama del film. Le due sorelle hanno molti ricordi delle riprese, e le due ricordano di aver visto più di una volta Jack Niicholson dormire sul set “Stanley lo teneva al lavoro fin quando i suoi occhi rimanevano aperte, così era costretto a riposarsi fra una scena e l’altra.”

Le due gemelle hanno poi rivelato di aver ricevuto un particolare regalo da noto registra, due bottiglie di sangue vero, chiamate da Kubric Kensington Gore. Se al casting sono state fortunate, lo stesso non si può dire sul post film, le due hanno infatti avuto problemi a entrare in una scuola di recitazione perché considerate professioniste. Tuttavia le due non si sono perse d’animo pur decidendo di cambiare totalmente strada, oggi Lisa è un avvocato mentre Louise una scienziata.

Anche il piccolo Danny crescendo ha scelto d’intraprendere tutt’altra carriera, oggi è infatti un professore universitario.

APPROFONDISCI QUI LEGGI ANCHE>>>Shining, l’attrice protagonista sta male? Il tragico racconto

Shining, tutta la verità sull’ascia

shelley duvall attrice shining

Le due gemelle hanno svelato retroscena inediti sugli oggetti di scena del film, la famosa ascia del film, con la quale Nickolson terrorizza la sua compagna di scena, era sorprendentemente finta. La famosa scena della porta è stata per questo molto difficile, visto che la porta del bagno era in vero legno. Anche la neve era stata creata artificialmente.